Gli specialisti del Diee con il progetto VirtualEnergy al centro del seminario di domani e il cluster di Sardegna Ricerche che coinvolge anche tredici aziende sarde
27 January 2021
Il Diee, splendida realtà dell'Università di Cagliari

Il seminario sul Virtual power plant si tiene dalle 11.30 alle 13 su Teams

Mario Frongia

Domani, giovedì 28 gennaio, dalle 11.30 alle 13, sulla piattaforma Microsoft Teams nel corso di un seminario online vengono presentati i risultati del progetto cluster VirtualEnergy. Il progetto tratta di “Sviluppo di sistemi per l'aggregazione, il coordinamento e l'ottimizzazione di un Virtual power plant”, è promosso da Sardegna Ricerche, condotto dal Dipartimento di ingegneria elettrica ed elettronica dell'Università di Cagliari (Diee) e coinvolge tredici aziende del territorio. Il programma prevede gli interventi e le relazioni degli specialisti dell’ateneo Maurizio Murroni (responsabile scientifico), Gianluca Fadda ed Emilio Ghiani. Dai lavori, per contenuti, prospettive e applicazioni, emerge un percorso di pregio che rafforza sempre più le attività di ricerca, formative e la reputazione degli ingegneri dell’ateneo del capoluogo.

Maurizio Murroni insegna Tecnologie di accesso per reti wireless, Reti radiomobile e Tecnologie d'accesso
Maurizio Murroni insegna Tecnologie di accesso per reti wireless, Reti radiomobile e Tecnologie d'accesso

Tra attualità e innovazione, esigenze energetiche collettive e tecnologie del domani

“La crescente disponibilità di impianti a energia rinnovabile, la possibilità di gestire a distanza i carichi elettrici domestici e industriali, la diffusione di tecnologie cloud e IoT, (Internet of Things), creano grandi opportunità per lo sviluppo di tecnologie per la gestione di "impianti energetici virtuali" (Vpp -Virtual power plant) ovvero l'aggregazione e il coordinamento su larga scala della produzione e del consumo di energia elettrica. Il progetto VirtualEnergy - precisa una nota - si colloca in tale contesto e riguarda lo sviluppo di un Virtual power plant costituito da risorse energetiche distribuite (Der - Distributed energy resources) mediante sistemi basati su cloud e IoT”.

Virtual Energy è uno dei trentacinque progetti cluster curati da Sardegna Ricerche
Virtual Energy è uno dei trentacinque progetti cluster curati da Sardegna Ricerche

Relatori, programma, registrazioni. Un evento che incrocia al meglio l'universo della ricerca e il tessuto imprenditoriale

Al seminario, assieme ai ricercatori dell’ateneo, prendono parte anche Daniela Cossu (Sardegna ricerche) e i rappresentanti di alcune delle aziende del cluster. Tra questi, Massimo Lai (EnerMed), Renato Marica (Oil&Sun) e Marco De Luca (Abirk). VirtualEnergy è uno dei trentacinque progetti promossi da Sardegna Ricerche con il programma "Azioni cluster top-down" e finanziati grazie al Por Fesr Sardegna 2014-2020 - Asse I "Ricerca scientifica, sviluppo tecnologico e innovazione". La scaletta dell'evento e la scheda del progetto, con gli stati d'avanzamento e l'elenco delle imprese coinvolte, sono disponibili sul sito www.sardegnaricerche.it. Per informazioni e per registrarsi gianluca.fadda@unica.it.

 

L'insieme della aziende che prendono parte al progetto è reperibile sul sito di Sardegna Ricerche
L'insieme della aziende che prendono parte al progetto è reperibile sul sito di Sardegna Ricerche

Last news

18 October 2021

Campus, Parco, Città: un progetto per l’Università di Cagliari

Lunedì 18 ottobre alle 18 alla presenza del Rettore Francesco Mola e del Sindaco Paolo Truzzu la presentazione del volume di Francesco Cherchi e Marco Lecis che ridisegna gli spazi universitari (e non solo) di viale Sant’Ignazio a Cagliari, nell'ambito di un progetto realizzato in perfetta sinergia tra la Facoltà di Scienze economiche, giuridiche e politiche e il Dipartimento di Ingegneria Civile, Ambientale e Architettura. Un'occasione di studio e confronto proiettata sul futuro del nostro Ateneo

15 October 2021

Un ponte per il futuro di UniCa

Storia e attualità nelle celebrazioni della Facoltà di Biologia e Farmacia per i 400 anni dell’Ateneo cagliaritano. L’indicazione del Rettore Francesco Mola: “Auguri a tutti, stiamo attraversando una fase difficile della pandemia, ma ho la sensazione che ne stiamo uscendo grazie alla pazienza di tutti, docenti e studenti. La passione per l’insegnamento e per l’apprendimento ci faccia tornare tutti in presenza”. Prossimo appuntamento martedì 19 ottobre per le visite guidate alle collezioni ospitate nel polo di Ponte Vittorio. GUARDA IL VIDEO DELLA GIORNATA

15 October 2021

Green Deal, dalla transizione ecologica al progetto e al governo del territorio

Oggi pomeriggio focus su temi di forte attualità per la terza conferenza sulla ricerca del Dipartimento di ingegneria civile, ambientale e architettura. Apertura dei lavori affidata al rettore Francesco Mola. Partecipano anche Luciano Colombo, Daniele Cocco, Giorgio Massacci, Ester Cois, Antonello Sanna, Giorgio Querzoli e Arnaldo Cecchini

Questionnaire and social

Share on: