Con il Polo Sardegna prosegue un’intesa di pregio con le Università di Cagliari e Sassari. In prima fila, il dipartimento di Matematica e Informatica e le docenti Maria Polo, Micaela Morelli, Cristina Lavinio, Vittorio Pelligra e Paola Fadda. I lavori sono stati aperti da Piero Cappuccinelli
10 December 2020
Al via il corso curato dai LIncei per affinare le competenze didattiche dei formatori

Anche l'Università di Cagliari in campo per la formazione dei formatori

Mario Frongia

Si è tenuto con successo, con tempi e ritmi coinvolgenti, on line nel rispetto delle indicazioni anti Covid-19, il Progetto dell'Accademia dei Lincei in collaborazione con gli atenei di Cagliari e Sassari. Il Polo isolano dell'Accademia ha curato e proposto il percorso “I Lincei per una nuova didattica nella scuola: una rete nazionale”. Il corso interdisciplinare apertosi giovedì scorso, 10 dicembre, ha avuto per cornice “Come e perché. Cambiare la scuola dopo il 2020”. La conclusione è prevista per il 30 marzo del 2021. Piero Cappuccinelli, professore emerito e Accademico dei Lincei dell'Università di Sassari, ateneo che ha dato origine al Polo della Sardegna nel 2014, ha aperto i lavori.

Cagliari. Palazzo delle scienze ospita anche il dipartimento di Matematica e informatica
Cagliari. Palazzo delle scienze ospita anche il dipartimento di Matematica e informatica

Matematica, Italiano, Neuroscienze ed Economia sociale al centro di un progetto che ha avuto al via oltre novanta partecipanti

Multidisciplinarietà come dna della formazione avanzata. I responsabili per i diversi ambiti disciplinari della sede di Cagliari sono i docenti Maria Polo (Matematica), Micaela Morelli (Scienze) e Cristina Lavinio (Italiano). Per l’ateneo di Sassari sono coinvolti Marilena Formato (Scienze) e Carlo Andrea Pensavalle (Matematica). Maria Cristina Mereu - insegnante di ruolo scuola secondaria - è la responsabile del Progetto Sid Sardegna. Al primo incontro hanno partecipato circa novanta insegnanti delle scuole secondarie di I e II grado e della scuola primaria. Il Polo ha sede a Cagliari - dipartimento di Matematica e informatica - in via Ospedale, n. 72 e a Sassari - dipartimento di Scienze biomediche - in viale San Pietro.


 

La professoressa Polo, anima scientifica e organizzativa instancabile del corso
La professoressa Polo, anima scientifica e organizzativa instancabile del corso

Argomenti allenanti e attuali come non mai. Intesa perfetta tra l'ateneo del capoluogo e l'Accademia dei Lincei

L’Accademia nazionale dei Lincei è ente accreditato e qualificato per la formazione del personale docente, in base alla direttiva 170/2016, ed è equiparata a struttura universitaria (direttiva n. 90/2003, circolare ministeriale n 376 del 23.12.95). Tra i temi trattati nel primo incontro “Il gioco tra apprendimento e dipendenza”. I lavori sono stati coordinati dalla professoressa Polo. Le relazioni sono state tenute dagli specialisti dell’università di Cagliari, Vittorio Pelligra (“Giocare responsabilmente?”) e Paola Fadda (“Neurobiologia delle dipendenze: focus sul gioco”. Domenico Brunetto e Nicola Parolini (Politecnico di Milano) sono interventi con “Smontare i giochi d'azzardo con la matematica”. A seguire, un intenso e costruttivo dibattito.

Paola Fadda, è ordinario e insegna al Dipartimento di scienze biomediche
Paola Fadda, è ordinario e insegna al Dipartimento di scienze biomediche

L’alunno al centro di un percorso in continua evoluzione

Articolato in cinque incontri a distanza, il corso è finalizzato a “mantenere vivo e sviluppare nei partecipanti un rapporto con la propria professione che ponga al centro l’alunno e la complessità dell’attuale momento di difficoltà della Scuola. Attraverso un approccio interdisciplinare a tematiche di interesse scientifico, sociale e culturale, gli incontri mirano a costruire una comunità di insegnanti trasversale alle discipline insegnate e ai livelli scolastici” rimarca la professoressa Morelli. “Gli obiettivi? Offrire informazioni scientifiche e spunti di riflessione che permettano di affrontare, anche con gli studenti, la complessità del momento attuale” rilancia Maria Polo.

Micaela Morelli è prorettore per la Ricerca scientifica dell'Università di Cagliari
Micaela Morelli è prorettore per la Ricerca scientifica dell'Università di Cagliari

Le competenze, il gioco, la pandemia e le risposte della scienza

Previste dal coordinamento una varietà di argomenti. Tra questi, anche la mappatura delle competenze attese. Negli incontri i corsisti hanno lavorato anche sul gioco, “la cui abitudine può creare pericolose dipendenze (esaminate negli aspetti economici e psicologici), può essere visto però anche come occasione di apprendimento nell’insegnamento linguistico e della matematica, sviluppando creatività e giocando con le regole che tra l’altro, proprio giocando, si può imparare a conoscere meglio”. Gli organizzatori hanno sottolineato e approfondito quanto “gli scienziati dicono della pandemia in atto e dei modi per cercare di arginare la diffusione del virus. È importante saper comunicare informazioni corrette, spesso veicolate in modi e con un linguaggio piuttosto discutibile”. Tra gli altri capitoli del corso “Sviluppare capacità di leggere correttamente grafici e tabelle, curve e previsioni costruite a partire da modelli statistici e probabilistici”, “Insegnare una specifica disciplina che deve conciliarsi con una visione della professione che travalichi la visione settoriale della cultura e ponga l’alunno in posizione attiva e consapevole del proprio apprendimento”, “Dare testimonianza delle proprie esperienze quotidiane di Didattica a distanza e in presenza, per condividere buone pratiche e strumenti per affrontare la complessità del momento che tutti viviamo”.

Informazioni su

http://www.linceieistruzione.it.

L'Accademia dei Lincei ha istituito il corso nel 2010
L'Accademia dei Lincei ha istituito il corso nel 2010

Last news

31 August 2021

UniCa apre le iscrizioni: scegli il tuo percorso

Per il nuovo anno accademico 40 corsi di laurea triennali, 6 corsi di laurea magistrale a ciclo unico e 37 corsi di laurea magistrale. Quest'anno si arricchisce l'offerta, anche in lingua inglese e con validità internazionale, per chi si immatricola per la prima volta e per chi prosegue gli studi a Cagliari. Tutte le novità, le informazioni sui test di selezione, le agevolazioni sulle tasse e i link ai corsi di studio delle nostre facoltà

31 July 2021

Corso ‘’ESCAPE GAME CHALLENGE’’ e mobilità in Francia – PREAVVISO PER GLI STUDENTI

Per 24 iscritti dell’Università di Cagliari l’opportunità di essere ammessi al corso europeo EDUC di lingua inglese in modalità virtuale, con partecipazione a giochi di squadra insieme ai colleghi di Rennes e di Masayrik-Brno. Una settimana in Francia a febbraio 2022 per i migliori sei studenti finalisti di ogni ateneo. Su Unica.it il BANDO DI SELEZIONE ONLINE DAL 9 AGOSTO

30 July 2021

DONA IL TUO 5x1000 ALL'ATENEO DI CAGLIARI

Per sostenere la ricerca in Sardegna e il lavoro dei nostri giovani studenti e ricercatori, nella dichiarazione dei redditi firma nel riquadro “Finanziamento agli enti della ricerca scientifica e dell’università” indicando il numero di codice fiscale 80019600925

Questionnaire and social

Share on: