SABATO 9 MAGGIO È LA FESTA DELL’EUROPA. Il prorettore Alessandra Carucci: “Per noi Europa vuol dire soprattutto Erasmus+, che si sta adattando per offrire nuove opportunità. E anche con la nostra European Digital UniverCity sperimenteremo modalità di mobilità innovative”. Per la ricorrenza l’Ateneo di Cagliari segnala le iniziative del Parlamento Europeo e della Global Shapers Community
09 May 2020
Dal 1985 ogni 9 maggio si festeggia la Giornata dell'Europa, che quest'anno cade in tempi straordinari per l'emergenza sanitaria causata dal Covid-19

Ivo Cabiddu

Il 9 maggio del 1950, 70 anni fa, con la dichiarazione di Schuman, iniziava il percorso verso l’integrazione degli stati europei. Con questo atto si ponevano le basi dell’attuale Unione Europea e, per questo, dal 1985, con la “FESTA DELL'EUROPA” ogni 9 maggio si celebra la pace e l'unità in Europa.

LA CELEBRAZIONE. Quest’anno la ricorrenza cade in tempi straordinari. Nella crisi innescata dalla pandemia di COVID-19, la forza dell’Unione europea resta la solidarietà, perché siamo alle prese con una sfida che possiamo affrontare e vincere soltanto insieme. “E per noi Europa - ricorda Alessandra Carucci, prorettore all’internazionalizzazione di UniCa - vuol dire soprattutto Erasmus+, il programma che ha offerto in questi anni fantastiche opportunità ai nostri studenti, così come agli studenti degli altri Paesi europei, di svolgere un’esperienza di studio o tirocinio all’estero, conoscendo nuove nazioni, culture, amici e tanto altro”.
In questa emergenza il programma Erasmus+ è stato messo a dura prova, perché proprio la mobilità è ora limitata, ma non si è fermato, si sta adattando per offrire sempre di più nuove opportunità, con la mobilità virtuale, lo scambio di buone pratiche anche per lo staff, i progetti di cooperazione per i docenti, e la grande novità delle “Università Europee”, come la nostra European Digital UniverCity (EDUC), che sperimenterà modalità di mobilità innovative. “Siamo sicuri - sottolinea positivamente la professoressa Carucci - che, anche sfruttando le opportunità offerte dalla tecnologia, i nostri studenti, i docenti ed il personale potranno presto tornare ad intraprendere le esperienze di scambio che costituiscono un arricchimento impareggiabile del proprio bagaglio culturale”.

MOLTISSIMI GLI EVENTI E GLI INCONTRI ONLINE

Tra le tante iniziative in occasione della Festa dell’Europa segnaliamo anche quelle promosse dai Global Shapers, il programma all’indirizzo: https://www.facebook.com/events/280180006476942/.

GLOBAL SHAPERS
. Nata dal World Economic Forum, la Global Shapers Community è “una rete di giovani che guidano il dialogo, l'azione e il cambiamento”. In ogni città, i team di Shapers si auto-organizzano per creare progetti che rispondono alle esigenze della loro comunità. I progetti sono di ampio respiro: dalla risposta ai disastri e alla lotta alla povertà, alla lotta al cambiamento climatico e alla costruzione di comunità inclusive. Pur diversi per competenze, istruzione, reddito e razza, gli Shapers sono uniti dal desiderio di portare un cambiamento positivo. Per questo la rete ha promosso il progetto #EUnite, per diffondere, sebbene il periodo sia complesso per tutti, un messaggio di coesione e comunità, prendendo come occasione la giornata della Festa dell’Europa. Durante la giornata 2020, si svolgeranno tavole rotonde, interviste e video per poter condividere insieme momenti formativi e allo stesso tempo celebrativi. Perché l’Unione Europea è uno strumento che, nonostante limiti e criticità, ci permette di vivere in pace e di incrementare le nostre possibilità, da molti punti di vista. Il progetto EUnite ha unito più di cento Global Shaper di 40 diverse città europee per diffondere un messaggio di unità, speranza, solidarietà e coesione nella Giornata dell'Europa. Il 9 maggio è in programma una serie di stream live e altri contenuti per celebrare la Giornata dell'Europa in modo informativo e divertente, a partire dalle 10.30.

Altra importante iniziativa per la Festa dell’Europa è quella del Parlamento europeo "70 ANNI DI SOLIDARIETÀ", alla pagina https://www.facebook.com/events/236198284319637/.
 

  • #EuropeiControCOVID19
  • #EuropeDay
Gruppo di giovani dell'Hub romano dei Global Shapers, promotore del progetto #EUnite
Gruppo di giovani dell'Hub romano dei Global Shapers, promotore del progetto #EUnite

Last news

18 October 2021

Campus, Parco, Città: un progetto per l’Università di Cagliari

Lunedì 18 ottobre alle 18 alla presenza del Rettore Francesco Mola e del Sindaco Paolo Truzzu la presentazione del volume di Francesco Cherchi e Marco Lecis che ridisegna gli spazi universitari (e non solo) di viale Sant’Ignazio a Cagliari, nell'ambito di un progetto realizzato in perfetta sinergia tra la Facoltà di Scienze economiche, giuridiche e politiche e il Dipartimento di Ingegneria Civile, Ambientale e Architettura. Un'occasione di studio e confronto proiettata sul futuro del nostro Ateneo

15 October 2021

Un ponte per il futuro di UniCa

Storia e attualità nelle celebrazioni della Facoltà di Biologia e Farmacia per i 400 anni dell’Ateneo cagliaritano. L’indicazione del Rettore Francesco Mola: “Auguri a tutti, stiamo attraversando una fase difficile della pandemia, ma ho la sensazione che ne stiamo uscendo grazie alla pazienza di tutti, docenti e studenti. La passione per l’insegnamento e per l’apprendimento ci faccia tornare tutti in presenza”. Prossimo appuntamento martedì 19 ottobre per le visite guidate alle collezioni ospitate nel polo di Ponte Vittorio. GUARDA IL VIDEO DELLA GIORNATA

15 October 2021

Green Deal, dalla transizione ecologica al progetto e al governo del territorio

Oggi pomeriggio focus su temi di forte attualità per la terza conferenza sulla ricerca del Dipartimento di ingegneria civile, ambientale e architettura. Apertura dei lavori affidata al rettore Francesco Mola. Partecipano anche Luciano Colombo, Daniele Cocco, Giorgio Massacci, Ester Cois, Antonello Sanna, Giorgio Querzoli e Arnaldo Cecchini

Questionnaire and social

Share on: