Michela Matta, iscritta al corso di laurea in Chimica dell’Università di Cagliari, ha vinto il primo premio della categoria Carbonio (Testi) del prestigioso Contest organizzato dalla Conferenza Nazionale dei Corsi di Laurea in Chimica nell’ambito delle celebrazioni dell'Anno Internazionale della Tavola Periodica degli elementi chimici
29 January 2020
Il gruppo dei vincitori del Contest: Michela Matta è la terza da destra

Sergio Nuvoli

Cagliari, 29 gennaio 2020 Michela Matta, studentessa di Chimica dell’Università di Cagliari, ha vinto il primo premio della categoria Carbonio (Testi) del Contest “Chemistry’s Got Talent”, un concorso nazionale rivolto agli studenti universitari dei corsi di laurea triennale e magistrale e delle Scuole di dottorato di Chimica. La premiazione si è svolta ieri a Firenze.

L’iniziativa è stata organizzata dalla Conferenza Nazionale dei Corsi di Laurea in Chimica (ConChimica), e curata in particolare da Barbara Valtancoli e Carla Aragoni, docenti dell’Università di Firenze e dell’Università di Cagliari, con il contributo del Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca per le celebrazioni dell'Anno Internazionale della Tavola Periodica degli elementi chimici indetto dall'UNESCO in occasione del 150° anniversario della sua invenzione da parte di Dmitrij Mendeleev.

Barbara Valtancoli e Carla Aragoni, docenti dell’Università di Firenze e dell’Università di Cagliari, hanno organizzato l'iniziativa
Barbara Valtancoli e Carla Aragoni, docenti dell’Università di Firenze e dell’Università di Cagliari, hanno organizzato l'iniziativa

Gli aspiranti artisti chimici si sono espressi attraverso racconti, articoli, fumetti, video, quadri, immagini, foto ed elaborati digitali aventi come tema la Tavola Periodica. Come detto, per la categoria Carbonio (Testi) è risultata vincitrice Michela Matta, studentessa di Chimica dell’Università di Cagliari con il racconto “La Città Periodica”. Al secondo posto Giuseppe Sportelli (UniPV) con l’articolo “Il sistema periodico farà davvero successo? Quattro chiacchiere con il suo inventore” e al terzo posto il fumetto “EUR-EKA” di Irene Vettori (UniFI).

La categoria Magnesio (Immagini) ha premiato come vincitore il “Periodic Hotel” di Giovanni M. Fusi (UniInsubria), al secondo posto il quadro “L’importanza di Una Invenzione” di Rosa Martino e Gianluca Riccio (UniNA) e al terzo posto l’elaborato grafico “La tavola Periodica: l’alfabeto dell’Universo” di Angelo Nicosia e Roberta Puglisi (UniCT). Per la categoria Terre Rare (Video) il primo premio è andato alla “Scoperta del Renio” di Cecilia Campi, Tommaso Gaspari e Arianna Ghelardi (UniPI), il secondo premio al video “La Tavola Periodica – 150 anni in rima” di Alessio Milanesi (UniFI) e il terzo premio a “I Minerali per il Futuro” di Elena Giaretta (UniMIB).

Una menzione speciale è andata al bellissimo quadro 3D di Nancy Salomone (UniCT) dal titolo “Mg 3s2 – 3D”, alle fotografie di Eliona Kolprecaj (UniFI) “Chimica, la nostra realtà” e al fumetto di Irene Vettori (UniFI) “Chemistry’s all around”.

Alla premiazione è intervenuto il Rettore dell'Università di Firenze, Luigi Dei
Alla premiazione è intervenuto il Rettore dell'Università di Firenze, Luigi Dei

Sul sito di ConChimica sono scaricabili gli elaborati per le categorie Carbonio (https://sites.unica.it/conchimica/chemistrysgottalent/vincitori-categoria-carbonio-testi/), Magnesio (https://sites.unica.it/conchimica/chemistrysgottalent/categoria-magnesio-immagini) e Terre rare (https://sites.unica.it/conchimica/chemistrysgottalent/categoria-terre-rare/).

Il Book della premiazione al link: https://sites.unica.it/conchimica/files/2020/01/CGT_Book_finale.pdf

Last news

25 June 2022

Antonio Pigliaru, un pensiero ancora attuale che sfida il presente

Convegno internazionale di ampio respiro sull'opera dello studioso sardo, a 100 anni dalla nascita. In Aula Maria Lai si sono confrontati sui suoi studi docenti e ricercatori di tutto il mondo: in tutti gli interventi è emerso l'estremo rigore della sua ricerca, il metodo e la passione che costringono a confrontarsi senza retorica sui suoi scritti, a partire dalla nuova edizione del volume più noto

24 June 2022

International Smart City School 2022: the challenge of climate change

SUMMER SCHOOL EUROPEA A CAGLIARI. Dal 20 giugno sono iniziate le attività della scuola internazionale sulle smart cities e la sfida imposta dal cambiamento climatico. L’iniziativa dell’Università di Cagliari, curata dal docente Luigi Mundula e organizzata insieme agli altri atenei Ue dell’alleanza Educ - Paris Nanterre, Rennes 1, Potsdam, Masaryk, Pécs - impegnerà studenti e professori delle sei università fino al primo luglio. In programma un ricco calendario di lezioni in lingua inglese, eventi, aperiNET, lavori di gruppo, visite di studio e culturali, con ampio spazio all’interazione dei partecipanti internazionali

24 June 2022

Un percorso che punta sulle persone: inaugurato oggi il master in gestione delle risorse umane

“L’obiettivo è agire sul territorio per rilanciarlo attraverso la formazione di profili di alta professionalità”: così Gianni Fenu, prorettore vicario dell’Università di Cagliari, ha aperto l’incontro inaugurale del master di II livello in Gestione e sviluppo delle risorse umane, che formerà 36 professioniste e professionisti nel settore della gestione e valorizzazione del personale.

23 June 2022

Gestione e sviluppo delle risorse umane: il 24 giugno l’evento inaugurale del master

Nasce in collaborazione con l’ASPAL il nuovo master dell’Università di Cagliari dedicato a formare nuovi manager delle risorse umane. Si tratta di figure chiave per le imprese, sempre più impegnate non solo nel controllo, ma anche nella valorizzazione del personale. L’evento di inaugurazione si svolgerà alle 10 nell’Aula Magna del Rettorato, in via Università 40

Questionnaire and social

Share on: