TERZA MISSIONE: Germano Orrù, ordinario di Scienze tecniche mediche applicate al Dipartimento di Scienze chirurgiche, Alessandra Scano e Sara Fais, borsiste di ricerca di UniCa, intervengono mercoledì 22 gennaio a Sant’Antioco ad un seminario sugli alimenti funzionali della tradizione sarda nell’ambito di un progetto attivato dall’Istituto Professionale Enogastronomico IPIA “Emanuela Loi”. Grazie alla ricerca scientifica, crescono la sinergia con le scuole e l'interazione con il territorio
21 January 2020
Un particolare della locandina del seminario

Sergio Nuvoli

Cagliari, 21 gennaio 2020 – Si terrà domani, mercoledì 22 gennaio, nella sede di Sant’Antioco dell’Istituto Professionale Enogastronomico IPIA “Emanuela Loi” (in via Bolzano 34) a partire dalle 11, un seminario dal titolo “La Cucina Incontra la Scienza: gli alimenti funzionali della tradizione sarda”. L’incontro rientra nell’ambito di un progetto che l’istituto ha attivato sull’olio di lentisco, di cui è responsabile Alessandra Zara, docente della scuola.

Fortemente promosso dal Dipartimento di Scienze Chirurgiche diretto da Pietro Giorgio Calò, il seminario prevede una parte teorica e dimostrazioni pratiche in cui Germano Orrù, ordinario di Scienze tecniche mediche applicate, Alessandra Scano e Sara Fais, borsiste di ricerca di UniCa, descriveranno le potenzialità degli alimenti funzionali, ovvero di quelli che presentano un effetto benefico per l’organismo al di là degli effetti nutritivi.

“Ho risposto all’invito della scuola – commenta il professor Orrù - perché credo nelle forti potenzialità nell’interazione tra Università e Territorio. Parlare di alimenti ad attività antiossidante o antibatterica non significa solo raccontare la ricerca in campo biomedico agli studenti, ma soprattutto attivare una connessione di idee con ricadute positive nel tessuto sociale del territorio coinvolto”.

Ai lavori, rivolti in primis agli studenti dell’Istituto, intervengono anche la prof.ssa Alessandra Zara e Il Direttore dell’Istituto di Scienze delle Produzioni Alimentari (ISPA-CNR) Sassari, Guy D’Hallewin.

Germano Orrù, ordinario di Scienze tecniche mediche applicate
Germano Orrù, ordinario di Scienze tecniche mediche applicate

Attachments

Last news

28 June 2022

Raccontare la ricerca: adesioni entro il 4 luglio per la SHARPER Night 2022

Data e sede sono già confermate: si terrà venerdì 30 settembre 2022 nell’Orto botanico di Cagliari la nuova edizione di SHARPER Night, iniziativa inserita nel contesto europeo delle European Researchers’ night. Fino al prossimo lunedì 4 luglio ricercatrici e ricercatori dell'Ateneo potranno inviare le proprie proposte per organizzare eventi, conversazioni, podcast e laboratori collegati all’iniziativa.

28 June 2022

College Sant'Efisio e Università, si rafforza l'intesa

Il Rettore alla conferenza stampa di presentazione dell'obiettivo raggiunto dalla struttura della diocesi alle pendici del Colle di San Michele, inserita dal MUR nel ristretto novero dei collegi universitari di merito (appena 54 in tutta Italia). Le parole del Magnifico: "Per noi non esiste solo un problema di quantità di posti letto intorno al nostro Ateneo: con voi abbiamo più qualità per poter accogliere le persone. Complimenti, so bene quanto costa raggiungere una certificazione di questo tipo"

28 June 2022

Premio “Donna di scienza in Sardegna”, le candidature entro il 10 luglio

La quarta edizione raddoppia con l’aggiunta dell’award “Donna di scienza giovani”. I riconoscimenti saranno consegnati nel corso del FestivalScienza 2022. L’Università di Cagliari nel pool di enti che collaborano all’organizzazione e promozione della quindicesima edizione, in programma all’ExMa di Cagliari dal 10 al 13 novembre con una serie di attività ed eventi mirati alla diffusione della cultura scientifica sul tema “Scienza & Tecnologia”

Questionnaire and social

Share on: