UniCa UniCa News News Percorso Formativo per l’acquisizione dei 24 CFU A.A. 2019/2020

Percorso Formativo per l’acquisizione dei 24 CFU A.A. 2019/2020

DOMANDE ESCLUSIVAMENTE ON LINE attraverso la procedura disponibile sul sito di UniCa. A partire dal 17 dicembre fino alle 12 del 20 dicembre coloro che hanno fatto l’iscrizione tra il 2 e il 16 dicembre dovranno perfezionare la domanda
06 December 2019
Attivo il percorso formativo 24 CFU

C’è tempo fino al 16 dicembre per iscriversi al “Percorso Formativo per l’acquisizione dei 24 CFU”, istituito dall’Università degli Studi di Cagliari secondo quanto previsto dal D.M. 10 agosto 2017 n. 616 e successiva nota prot. 29999 del 25/10/2017.

Sono tenuti ad iscriversi quanti sono interessati a sostenere gli esami connessi al percorso formativo attivato, come pure gli interessati a presentare domanda per l’eventuale riconoscimento totale o parziale di crediti maturati in precedenti percorsi di studio. Le domande di iscrizione devono essere presentate esclusivamente attraverso i servizi online.

Anche coloro che fossero interessati al riconoscimento dei crediti già acquisiti dovranno procedere con l’iscrizione al corso attraverso i servizi online, attraverso il portale dell’Ateneo.

Le richieste di riconoscimento dei crediti già acquisiti dovranno essere redatte compilando il modulo in pdf editabile scaricabile dal sito. Il modulo, la cui compilazione è richiesta esclusivamente per coloro che richiedono il riconoscimento di crediti già acquisiti, dovrà essere caricato contestualmente alla compilazione della domanda d’iscrizione online.

Conclusa l’iscrizione verrà generato il MAV relativo all’imposta di bollo di € 16,00. Nella pagina del sito relativa all’iniziativa sono indicati anche gli importi e le modalità di pagamento dei contributi.

A partire dal 17 dicembre fino alle 12 del 20 dicembre coloro che hanno fatto l’iscrizione tra il 2 e il 16 dicembre dovranno perfezionare la domanda effettuando l’immatricolazione al Corso secondo specifico avviso che verrà pubblicato nella stessa sezione del sito dedicata al percorso formativo.

Links

Last news

24 May 2020

Medicina, la pediatria dà Scacco

Specializzandi e ricercatori dell'Università di Cagliari ai tempi del Coronavirus: 23 video e mini tesine focalizzate sul Covid-19 e i vari distretti del corpo umano. "L'iniziativa, nata per il lockdown, è stata apprezzata e proficua. Alcuni studi hanno già riscontrato l'interesse di varie riviste scientifiche" spiega Vassilios Fanos. Il plauso di Maria Del Zompo e Micaela Morelli

23 May 2020

CORONAVIRUS, la ricerca a portata di mano. Dalle pagine di unica.it alle testate giornalistiche locali e nazionali

LA RISPOSTA ALLA PANDEMIA, SCIENTIFICA E ACCREDITATA: DECINE DI SPECIALISTI INTERVISTATI, TRA LE ALTRE, DA RAI, VIDEOLINA, SARDEGNA 1, TCS, SULLE PAGINE ANSA, AGI, UNIONE SARDA, NUOVA SARDEGNA, SITI, RADIO E BLOG . Il portale web dell'Università di Cagliari, tra articoli e pubblicazioni su riviste internazionali, rilanciati con informazioni corrette e puntuali dai ricercatori dell'ateneo. Il coordinamento del prorettore Micaela Morelli su farmaci, vaccini, cure, quarantena, stress, impatto su economia e sociale, risposte biomediche e cliniche, pediatria e psichiatria, valutazioni epidemiologiche e virologiche, percorsi e prospettive di riapertura e ripartenza in sicurezza. CONSULTA LA SEZIONE

23 May 2020

Teniamo il cavallo di Troia fuori dai sistemi sanitari

COVID-19, importante documento stilato dalle istituzioni e organizzazioni scientifiche che si occupano di promozione della salute a livello internazionale con il contributo di Paolo Contu, docente di Igiene dell’Università di Cagliari. Cinque le strategie di promozione della salute proposte per affrontare la crisi generata dall'epidemia: intersettorialità, sostenibilità, empowerment e partecipazione dei cittadini, equità e prospettiva life course. Con un'attenzione particolare rivolta ai bambini, che vivono condizioni di particolare vulnerabilità. RASSEGNA STAMPA

23 May 2020

Il coraggio di ogni giorno

L’Università di Cagliari aderisce all’invito della Fondazione Falcone e partecipa al 28mo anniversario della strage di Capaci dedicato agli eroi del quotidiano, esponendo quattro lenzuoli bianchi alle finestre del Palazzo del Rettorato e invitando tutta la comunità accademica a fare altrettanto. “L’impegno contro la mafia e le mafie non può arrestarsi mai: neanche il COVID-19 può far dimenticare i magistrati, le forze dell’ordine e semplici cittadini che hanno perso la vita”: così Maria Del Zompo, Rettore di UniCa, ha risposto all’invito di Maria Falcone, sorella del magistrato barbaramente ucciso 28 anni fa dalla mafia e oggi presidente dell’omonima Fondazione. LA NOTIZIA DEL GESTO DELL'UNIVERSITA' DI CAGLIARI E' SU TUTTA LA STAMPA e NEI TG: la rassegna

Questionnaire and social

Share on: