Confronto a più voci e multidisciplinare venerdì 29 novembre organizzato dal Centro Studi Relazioni Industriali diretto da Piera Loi nell’Aula magna di Palazzo Baffi sull’occupazione nei nuovi ambienti tecnologici. Dal ruolo dei sindacati alla tutela dei lavoratori. I LAVORI DEL CONVEGNO TRASMESSI IN DIRETTA STREAMING
28 November 2019
Un particolare della locandina dell'incontro organizzato dal CSRI

CLICCA QUI PER LA DIRETTA STREAMING


Sergio Nuvoli

Cagliari, 25 novembre 2019 – “Il lavoro attraverso piattaforme digitali. Rischi e opportunità”: è il titolo, quanto mai attuale e accattivante, del convegno organizzato dal Centro Studi Relazioni Industriali e dal Dipartimento di Giurisprudenza nell’ambito del progetto di ricerca finanziato dalla Regione Sardegna a valere sui fondi della Legge 7/2007. L’iniziativa si svolgerà venerdì 29 novembre dalle 9.30 nell’Aula magna di Palazzo Baffi, ed è un evento accreditato dal C.O.A. Cagliari con sei crediti formativi.

Sul tema, introdotti e coordinati da Piera Loi, direttrice del CSRI, si confronteranno numerosi relatori italiani e stranieri: da Michele Faioli (Università Cattolica di Milano), che si soffermerà sul ruolo del sindacato e delle organizzazioni datoriali nella gig economy a Josè Maria Miranda Boto (Università di Santiago de Compostela) che proporrà la dimensione europea del tema.

Valerio De Stefano (Università di Leuven) esaminerà il tema in una prospettiva comparata, mentre Enrico Mastinu, docente del nostro Ateneo, parlerà della tutela dei lavoratori di queste speciali piattaforme. Ma nel programma sono rappresentati numerosi altri atenei.

I lavori si concluderanno al pomeriggio con il dibattito e gli interventi programmati di Lilli Pruna, Sabrina Perra e Lina Masia, dell’Università di Cagliari.

Piera Loi intervistata di recente dal TG della RAI
Piera Loi intervistata di recente dal TG della RAI

Attachments

Last news

20 October 2021

L’Università di Cagliari accoglie altri due studenti di origine eritrea

UNICORE 3.0. Tiegisti e Nahom sono arrivati dall’Etiopia per seguire i corsi di UniCA grazie al progetto «University Corridors for Refugees» promosso dall’Agenzia Onu UNHCR e sostenuto in città dalla Caritas diocesana e dal College universitario Sant’Efisio di Cagliari, che collaborano con il nostro ateneo. Ieri la conferenza stampa presieduta dall’arcivescovo, monsignor Giuseppe Baturi, e dalla prorettrice all’internazionalizzazione, Alessandra Carucci

20 October 2021

Giornate Deleddiane, al via la tre giorni di iniziative

Aperte con l'intervento del Rettore Francesco Mola le manifestazioni organizzate dall'Università degli Studi di Cagliari, l'Istituto Superiore Regionale Etnografico e l'Università di Sassari per celebrare la scrittrice premio Nobel a 150 anni dalla nascita. "È un’iniziativa importante, che coinvolge i due Atenei e le scuole. Portare l’università fuori dall’università vuol dire accogliere la più grande parte del sapere: è uno sforzo che dobbiamo e vogliamo fare anche con Università di Sassari, tanto più dopo l’esperienza drammatica che abbiamo vissuto" queste le parole del Magnifico

Questionnaire and social

Share on: