Giovedì 21 novembre l’Aula Magna del Rettorato ospita la giornata che fa il punto della situazione sull’impatto dell’adozione delle nuove tecnologie sul quadro economico italiano e sardo. "La collaborazione con gli artefici nazionali e internazionali dello sviluppo dei servizi e tecnologie IT e la presenza costante del nostro Ateneo nei consessi di studio, ricerca e formazione mostrano quanto l'Università degli Studi di Cagliari sia attenta a questi temi", il commento di Gianni Fenu, delegato d'Ateneo per l'ICT
21 November 2019
La giornata in Rettorato farà il punto della situazione sull'impatto della trasformazione digitale sulle PA e sulle imprese

Sergio Nuvoli

Cagliari, 20 novembre 2019 - Si terrà domani, giovedì 21 novembre, a partire dalle 10 nell'Aula Magna del Rettorato dell'Università degli Studi di Cagliari la giornata denominata "DIGITAL IMPACT - Gli effetti della trasformazione digitale sulle imprese e sulle PA italiane e della Sardegna" che farà il punto della situazione, a partire dallo studio nazionale redatto dall'Istituto Italiano per la Competitività, sull'impatto dell'adozione delle tecnologie digitali sul quadro economico italiano ed in particolare sardo, con particolare riferimento agli effetti sulle imprese e sul settore pubblico.

Al dibattito tra i relatori con inizio previsto alle 11, che seguirà la presentazione a cura del presidente dell'I-COM Stefano Da Empoli, prenderanno parte – tra gli altri - Gianni Fenu, Delegato dell’Ateneo in materia di ICT, Annalisa Bonfiglio, Presidente del CRS4, Raffaele Resta, Direttore Italia Amazon Web Services, e Alessandro Guarracino, Assessore all'Innovazione Tecnologica, Ambiente e Politiche del mare del Comune di Cagliari. Le conclusioni della giornata sono affidate a Riccardo Porcu, Responsabile per la transizione al digitale, Regione Autonoma della Sardegna.

“L'attenzione dell'Università sui temi della trasformazione digitale è testimoniata, dalla presenza costante del nostro Ateneo nei consessi di studio, ricerca e formazione – spiega il professor Fenu - ma, ancor più dalla collaborazione con gli artefici nazionali e internazionali dello sviluppo dei servizi e tecnologie IT”.

La presentazione è la sesta tappa del tour, e giunge dopo quelle già svolte al MISE e in altri 5 atenei italiani.

Gianni Fenu in piedi accanto al Rettore Maria Del Zompo
Gianni Fenu in piedi accanto al Rettore Maria Del Zompo

Links

Last news

15 June 2021

UniCa alla Mostra internazionale di architettura della Biennale di Venezia

Presentata il 15 giugno l'esposizione temporanea "Il mare, le coste e le sfide dell’abitare", curata da Alessandra Lai, dottore di ricerca in Architettura, e Paolo Sanjust, docente di Architettura del Dipartimento di Ingegneria civile, ambientale e architettura, progettata per raccontare una serie di progetti ed esperienze realizzati sulle coste della Sardegna

14 June 2021

Venerdì 18 giugno il 28mo Rapporto CRENoS sull'economia della Sardegna

Sarà Gianfranco Atzeni, docente di Economia politica all'Università di Sassari, a presentare l'analisi condotta dai ricercatori dei due atenei sardi, autori di un documento riconosciuto come il punto di riferimento più autorevole e completo in materia. L'appuntamento è per le 10.30 nell'Aula A della Facoltà di Scienze economiche, politiche e giuridiche: i lavori saranno introdotti dalla neodirettrice del CRENoS Anna Maria Pinna e vedranno la partecipazione dei due rettori degli atenei sardi, Francesco Mola e Gavino Mariotti. Quindi la discussione dei dati con un panel di imprenditori. L'iniziativa sarà trasmessa in streaming sulla pagina facebook del CRENoS e sul canale YouTube di UniCa. Il link per la partecipazione in presenza e la RASSEGNA STAMPA

14 June 2021

Nasce il primo Dottorato Nazionale in Sviluppo Sostenibile e Cambiamento Climatico

Aperto il bando di concorso per l’ammissione al primo Dottorato Nazionale in Sviluppo sostenibile e Cambiamento climatico, XXXVII ciclo, A.A. 2021-22. 3 anni di studi, 6 curricula, 93 borse cofinanziate al 50%, 12 borse finanziate interamente, 30 Università italiane pubbliche e private. UniCa aderisce al progetto sotto il coordinamento della Scuola Universitaria Superiore IUSS di Pavia

Questionnaire and social

Share on: