Venerdì 4 ottobre alle 19 il noto matematico terrà una lectio magistralis nell’Aula magna della Facoltà di Ingegneria e Architettura (via Marengo) nell’ambito della rassegna “M=M(c,t)+m – Matematica, Cinema, Teatro + Musica” organizzata dal Dipartimento di Matematica e Informatica. I saluti del Rettore, l’introduzione di Lucio Cadeddu
04 October 2019
Piergiorgio Odifreddi sarà in Aula magna della Facoltà di Ingegneria e Architettura venerdì 4 ottobre

Sergio Nuvoli

Cagliari, 1 ottobre 2019 - Venerdì 4 ottobre alle 19 nell’Aula Magna della Facoltà di Ingegneria e Architettura (via Marengo, Piazza d'Armi) dell’Università di Cagliari il noto matematico Piergiorgio Odifreddi terrà una lectio magistralis dal titolo “I Numeri dell’Arte”.

L’iniziativa – fortemente voluta dal Rettore Maria Del Zompo - si inserisce nell’ambito della rassegna “M=M(c,t)+m – Matematica, Cinema, Teatro + Musica” organizzata dal Dipartimento di Matematica e Informatica dell’Università degli Studi di Cagliari.

Dopo i saluti del Rettore, il programma prevede l’introduzione di Lucio Cadeddu, docente al Dipartimento di Matematica ed Informatica e coordinatore della rassegna di incontri sul tema che si sono svolti in questi mesi.

La locandina dell'iniziativa
La locandina dell'iniziativa

CHI È PIERGIORGIO ODIFREDDI

Matematico di fama internazionale, scienziato, divulgatore e scrittore sagace, è esperto di storia della scienza, politica, filologia, filosofia e religione e massimo conoscitore e promulgatore delle commistioni tra la matematica e le scienze umanistiche.Ha studiato matematica in Italia e si è specializzato in logica negli Stati Uniti e in Unione Sovietica. Ha insegnato logica matematica presso l'Università di Torino e alla Cornell University, nello Stato di New York. La sua passione per la scienza si esplica anche nella scrittura e nella collaborazione con quotidiani nazionali quali La Stampa, Repubblica e Le Scienze.

Abile comunicatore alla continua ricerca delle connessioni tra la matematica e le altre materie, nel 2011 ha vinto il Premio Galileo per la divulgazione scientifica. Tra i suoi libri di divulgazione più noti Le menzogne di Ulisse (2004) sulla logica, C'è spazio per tutti (2010) sulla geometria, e Il museo dei numeri (2013) sull'aritmetica, pubblicati rispettivamente dagli editori Einaudi, Mondadori e Rizzoli. E' inoltre autore di noti best-seller che hanno diviso critica e lettori quali Il Vangelo secondo la Scienza, edito da Einaudi nel 1999, Il matematico impertinente e Perché non possiamo essere cristiani, pubblicati da Longanesi nel 2005 e nel 2007, Il dizionario della stupidità e La democrazia non esiste pubblicati con Rizzoli nel 2016 e nel 2018. Il suo ultimo libro è Il Dio della logica. Vita di Kurt Gödel (Longanesi, 2018).

Noto anche per il suo rapporto dialettico con la religione, nel 2011 ha scritto una lettera aperta a Benedetto XVI che ha ricevuto una lunga risposta due anni dopo. Proprio con il Papa ha pubblicato Caro papa teologo, caro matematico ateo.

È stato opinionista fisso in tv a Crozza Italia e a Il senso della vita e ha preso parte ai programmi radio In cammino verso Santiago de Compostela, A tutto Darwin e A tutto Galileo, in onda su Radio 3 per Radio3 scienza. Nel 2008, queste esperienze gli valgono il Premio Saint-Vincent in qualità di personaggio rivelazione della radio. Attualmente scrive su Il Fatto Quotidiano. Il suo ultimo libro è Il Dio della logica. Vita di Kurt Gödel (Longanesi, 2018).

Piergiorgio Odifreddi
Piergiorgio Odifreddi

Last news

04 July 2022

UniCa4Ukraine, conclusi i corsi di italiano

Venti cittadine ucraine hanno seguito le lezioni tenute da studentesse e studenti dei corsi di laurea magistrale in Lingue e letterature europee ed americane, Traduzione specialistica dei testi e in Filologie e letterature classiche e moderne. Nei giorni scorsi la consegna degli attestati di partecipazione

30 June 2022

STOREM. Giornate di studio internazionale sul tema della sostenibilità legata alle attività turistiche

Giovedì 30 giugno e venerdì 1 luglio il nostro ateneo ospita docenti e ricercatori delle università UNA e UCI del Costa Rica, Eafit della Colombia e, in collegamento, esperti dell'università UWI (Barbados) e Paul Valery (Francia) per due giornate di confronto sul progetto Erasmus+ Cbhe “Storem”. L’incontro del primo luglio è aperto al pubblico, dalle 9,30, nell’Aula 11 del polo universitario di via San Giorgio 12 (Campus Aresu) per gli interventi del professor Mario Socatelli, dell’Universidad para la Coperaticion Internacional (Costa Rica) e, a seguire, del professor Corrado Zoppi, dell’Università di Cagliari, e di Francesca Uleri (Associazione Culturale Terras)

30 June 2022

Malattie genetiche, l'Università di Cagliari nel nuovo Centro nazionale di ricerca

L'ateneo è tra i fondatori della struttura sorta per lo “Sviluppo di terapia genica e farmaci con tecnologia a Rna” finanziata dal Pnrr con 320 milioni di euro. Le specialiste Raffaella Origa, referente scientifica, e Patrizia Zavattari, sono le coordinatrici del progetto. Il rettore Francesco Mola: "Abbiamo conferma delle valide e riconosciute competenze del settore acquisite negli anni"  

Questionnaire and social

Share on: