Venerdì 4 ottobre alle 19 il noto matematico terrà una lectio magistralis nell’Aula magna della Facoltà di Ingegneria e Architettura (via Marengo) nell’ambito della rassegna “M=M(c,t)+m – Matematica, Cinema, Teatro + Musica” organizzata dal Dipartimento di Matematica e Informatica. I saluti del Rettore, l’introduzione di Lucio Cadeddu
04 October 2019
Piergiorgio Odifreddi sarà in Aula magna della Facoltà di Ingegneria e Architettura venerdì 4 ottobre

Sergio Nuvoli

Cagliari, 1 ottobre 2019 - Venerdì 4 ottobre alle 19 nell’Aula Magna della Facoltà di Ingegneria e Architettura (via Marengo, Piazza d'Armi) dell’Università di Cagliari il noto matematico Piergiorgio Odifreddi terrà una lectio magistralis dal titolo “I Numeri dell’Arte”.

L’iniziativa – fortemente voluta dal Rettore Maria Del Zompo - si inserisce nell’ambito della rassegna “M=M(c,t)+m – Matematica, Cinema, Teatro + Musica” organizzata dal Dipartimento di Matematica e Informatica dell’Università degli Studi di Cagliari.

Dopo i saluti del Rettore, il programma prevede l’introduzione di Lucio Cadeddu, docente al Dipartimento di Matematica ed Informatica e coordinatore della rassegna di incontri sul tema che si sono svolti in questi mesi.

La locandina dell'iniziativa
La locandina dell'iniziativa

CHI È PIERGIORGIO ODIFREDDI

Matematico di fama internazionale, scienziato, divulgatore e scrittore sagace, è esperto di storia della scienza, politica, filologia, filosofia e religione e massimo conoscitore e promulgatore delle commistioni tra la matematica e le scienze umanistiche.Ha studiato matematica in Italia e si è specializzato in logica negli Stati Uniti e in Unione Sovietica. Ha insegnato logica matematica presso l'Università di Torino e alla Cornell University, nello Stato di New York. La sua passione per la scienza si esplica anche nella scrittura e nella collaborazione con quotidiani nazionali quali La Stampa, Repubblica e Le Scienze.

Abile comunicatore alla continua ricerca delle connessioni tra la matematica e le altre materie, nel 2011 ha vinto il Premio Galileo per la divulgazione scientifica. Tra i suoi libri di divulgazione più noti Le menzogne di Ulisse (2004) sulla logica, C'è spazio per tutti (2010) sulla geometria, e Il museo dei numeri (2013) sull'aritmetica, pubblicati rispettivamente dagli editori Einaudi, Mondadori e Rizzoli. E' inoltre autore di noti best-seller che hanno diviso critica e lettori quali Il Vangelo secondo la Scienza, edito da Einaudi nel 1999, Il matematico impertinente e Perché non possiamo essere cristiani, pubblicati da Longanesi nel 2005 e nel 2007, Il dizionario della stupidità e La democrazia non esiste pubblicati con Rizzoli nel 2016 e nel 2018. Il suo ultimo libro è Il Dio della logica. Vita di Kurt Gödel (Longanesi, 2018).

Noto anche per il suo rapporto dialettico con la religione, nel 2011 ha scritto una lettera aperta a Benedetto XVI che ha ricevuto una lunga risposta due anni dopo. Proprio con il Papa ha pubblicato Caro papa teologo, caro matematico ateo.

È stato opinionista fisso in tv a Crozza Italia e a Il senso della vita e ha preso parte ai programmi radio In cammino verso Santiago de Compostela, A tutto Darwin e A tutto Galileo, in onda su Radio 3 per Radio3 scienza. Nel 2008, queste esperienze gli valgono il Premio Saint-Vincent in qualità di personaggio rivelazione della radio. Attualmente scrive su Il Fatto Quotidiano. Il suo ultimo libro è Il Dio della logica. Vita di Kurt Gödel (Longanesi, 2018).

Piergiorgio Odifreddi
Piergiorgio Odifreddi

Last news

26 November 2021

Concerto di beneficenza ''Ti regalo una nota''

Domenica 28 novembre è in programma nell’Aula magna del rettorato "Artisti del Teatro lirico per i bambini del Libano". Stefania Bandino (flauto), Lisa De Renzio (flauto) e Gianluca Pischedda (violoncello) eseguiranno musiche di Vivaldi, Hoffmeister e Haydn. L’iniziativa è organizzata in aiuto al popolo libanese ed è abbinata anche ad una raccolta di farmaci che saranno inviati con un volo speciale operato dal Governo Italiano. Informazioni tramite whatsapp, al numero 347.3416852

26 November 2021

‘’Funtaneris’’ vince il Fiorenzo Serra Film Festival

L’edizione 2021 premia su tutte l’opera firmata dal regista Massimo Gasole e nata da una ricerca del professor Marco Cadinu, docente dell’Università di Cagliari che conduce gli studi sull’architettura e l’arte di antichi acquedotti, lavatoi, abbeveratoi e fontane di importanza storica della Sardegna. Grazie alla mappatura di circa 500 monumenti, censiti finora in oltre 160 comuni dell'Isola nell’arco di vari anni, il film-documentario si rivela un formidabile strumento di divulgazione promosso dall’Ateneo, utile alla conoscenza e alla valorizzazione di un ingente patrimonio culturale che merita di essere maggiormente apprezzato e tutelato

26 November 2021

Cultura, formazione, supporto e inclusione per dire basta alla violenza sulle donne

Amministratori pubblici, docenti, magistrati, legali, giornalisti e associazioni di categoria assieme in un confronto utile ad innescare pratiche concrete e virtuose su un fenomeno dai numeri agghiaccianti: 109 “muliericidi” solo nel corso di quest’anno. In aula consiglio a Sestu le riflessioni di Maria Paola Secci, Ilaria Annis, Paolo De Angelis, Cristina Ornano, Elisabetta Gola, Antioco Floris, Susi Ronchi, Daniela Pinna e Valeria Aresti

25 November 2021

Una pennellata di cultura e conoscenza

Un’iniziativa fortemente simbolica realizzata nel piazzale del Campus di via Marengo ha avviato il programma stilato da UniCa per la Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, successivamente il Laboratorio "Parità di Genere" ha approfondito il tema con la Delegata del Rettore Ester Cois. Le attività previste proseguono secondo il fitto calendario già pubblicato

Questionnaire and social

Share on: