La guida del Dipartimento di Scienze della Vita e dell’Ambiente (DISVA) dell’Università di Cagliari sarà insignita domenica 22 settembre con il massimo riconoscimento attribuito dagli Ordini dei Farmacisti a quelle personalità che si sono distinte nell’ambito della sanità. Il conferimento del riconoscimento avverrà durante il convegno dagli Ordini Provinciali dei Farmacisti della Sardegna all’Horse Country di Arborea alla presenza dell’assessore regionale alla sanità, Mario Nieddu. RASSEGNA STAMPA
17 September 2019
Anna Maria Fadda: dirige il Dipartimento di Scienze della Vita e dell'Ambiente

Il conferimento del Caduceo d'Oro avverrà durante il Convegno dal titolo “Il farmacista: sviluppo professionale e politica istituzionale della F.o.f.i”, organizzato dagli Ordini Provinciali della Sardegna dei Farmacisti

Sergio Nuvoli

Cagliari, 17 settembre 2019 - Anna Maria Fadda, direttore del Dipartimento di Scienze della Vita e dell’Ambiente dell’Università di Cagliari, ha ottenuto il Caduceo d’Oro: si tratta del massimo riconoscimento attribuito dagli Ordini dei Farmacisti alle personalità che si sono distinte nell’ambito della sanità.

Il prestigioso premio verrà conferito alla docente domenica 22 settembre durante il Convegno dal titolo “Il farmacista: sviluppo professionale e politica istituzionale della F.o.f.i”, organizzato dagli Ordini Provinciali della Sardegna dei Farmacisti, con la partecipazione del Comitato centrale della Federazione degli Ordini dei Farmacisti Italiani (la F.o.f.i, appunto) e le massime autorità regionali nel campo della sanità.

Anna Maria Fadda (seconda da sinistra) poco prima di una cerimonia di inaugurazione dell'Anno accademico (foto Francesco Cogotti)
Anna Maria Fadda (seconda da sinistra) poco prima di una cerimonia di inaugurazione dell'Anno accademico (foto Francesco Cogotti)

E’ la prima volta che l’evento viene organizzato in Sardegna e già si annuncia come un appuntamento fondamentale per riflettere sui temi centrali della professione del farmacista

E’ la prima volta che l’evento viene organizzato in Sardegna e già si annuncia come un appuntamento fondamentale per riflettere sui temi centrali della professione del farmacista. L’occasione giusta, dunque, per conferire il prestigioso riconoscimento alla prof.ssa Fadda.

Il programma dell’iniziativa – che si svolgerà dalle 9.30 all’Horse Country di Arborea - prevede i saluti dell’assessore regionale alla Sanità, Mario Nieddu, e del Presidente della Federazione Andrea Mandelli. Subito dopo, il programma indica la consegna del Caduceo d’Oro alla direttrice del Dipartimento di Scienze della vita e dell’ambiente, che è anche Presidente della Divisione Tecnologia Farmaceutica della Società Chimica Italiana (SCI) e dell’ Associazione Docenti e Ricercatori di Tecnologia e Legislazione Farmaceutica (ADRITELF).

Anna Maria Fadda, prima da destra, con il Rettore e la prof.ssa Valeria M. Nurchi
Anna Maria Fadda, prima da destra, con il Rettore e la prof.ssa Valeria M. Nurchi

RASSEGNA STAMPA

ANSA
"Caduceo d'oro" ad Anna Maria Fadda dell'Università Cagliari
Massimo riconoscimento degli Ordini dei farmacisti

CAGLIARI

(ANSA) - CAGLIARI, 18 SET - Anna Maria Fadda, direttrice del Dipartimento di Scienze della Vita e dell'Ambiente dell'Università di Cagliari, ha ottenuto il Caduceo d'Oro, riconoscimento attribuito dagli Ordini dei Farmacisti alle personalità che si sono distinte nell'ambito della sanità. Il prestigioso premio verrà conferito alla docente domenica 22 settembre durante il Convegno dal titolo "Il farmacista: sviluppo professionale e politica istituzionale della F.o.f.i", organizzato dagli Ordini Provinciali della Sardegna dei Farmacisti, con la partecipazione del Comitato centrale della Federazione degli Ordini dei Farmacisti Italiani (la F.o.f.i, appunto) e le massime autorità regionali nel campo della sanità. E' la prima volta che l'evento viene organizzato in Sardegna e già si annuncia come un appuntamento fondamentale per riflettere sui temi centrali della professione del farmacista. Il programma dell'iniziativa - che si svolgerà dalle 9.30 all'Horse Country di Arborea - prevede i saluti dell'assessore regionale alla Sanità, Mario Nieddu, e del presidente della Federazione Andrea Mandelli. Subito dopo, il programma indica la consegna del Caduceo d'Oro alla direttrice del Dipartimento di Scienze della vita e dell'ambiente, che è anche Presidente della Divisione Tecnologia Farmaceutica della Società Chimica Italiana e dell'Associazione Docenti e Ricercatori di Tecnologia e Legislazione Farmaceutica. (ANSA).

ANSA
ANSA

Links

Last news

15 May 2022

Un lunedì dai tratti speciali: anche l’Università di Cagliari in campo per la Giornata internazionale della luce

Dalle fibre ottiche all'Einstein telescope fino al fotovoltaico. Tra ricerca, tecnologie e conoscenza per un futuro dietro l’angolo. Quattro seminari curati dal corso di studi e dal dottorato in Fisica dell’ateneo per un evento di eccellente pregio accademico e scientifico. “Un'ottima occasione di confronto e approfondimento su scala mondiale. Il nostro ateneo è sempre più vicino alle dinamiche di sviluppo della disciplina" dice Luciano Colombo. All'interno il link per la diretta Zoom

13 May 2022

Salute mentale, ricerca e buone pratiche: l’Università di Cagliari è centrale in ambito mediterraneo

Si è chiuso con successo il confronto, curato dagli specialisti del dipartimento di Scienze mediche e sanità pubblica. “Abbiamo affrontato le conseguenze della pandemia, il problema dei diritti umani, il supporto a migranti e rifugiati, l’impiego delle nuove tecnologie in ambito biomedico" dice Mauro Carta. I lavori hanno avuto per oggetto anche la prevenzione del suicidio e i disturbi dell’umore

13 May 2022

ECCO IL BUCO NERO AL CENTRO DELLA NOSTRA GALASSIA

Gli scienziati hanno svelato la prima immagine del buco nero supermassiccio al centro della nostra galassia, la Via Lattea. Questo risultato è una prova schiacciante che questo oggetto è a tutti gli effetti un buco nero e fornisce indizi importanti per comprendere il comportamento di questi corpi che si ritiene risiedano al centro della maggior parte delle galassie. A ottenere questa immagine, grazie a una rete globale di radiotelescopi, la Collaborazione Event Horizon Telescope (EHT), un team internazionale di cui fa parte Ciriaco Goddi, ricercatore di Fisica all’Università di Cagliari con ricercatrici e ricercatori dell’Istituto Nazionale di Astrofisica, dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare e dell’Università Federico II di Napoli. IMMAGINI e VIDEO. RASSEGNA STAMPA

11 May 2022

Dal CLab di UniCa arriva il Contamination Plus+

Il percorso di Social innovation è gratuito e dedicato a quaranta partecipanti. Formazione ad hoc, tra mercato, competenze e confronto, per la creazione di impresa e per una visuale innovativa del futuro. Le iscrizioni scadono il 27 giugno

Questionnaire and social

Share on: