UniCa UniCa News News Trajos: Making Music in Sardinia Today

Trajos: Making Music in Sardinia Today

Etnomusicologia, un progetto multimediale co-prodotto dal Labimus del Dipartimento di Lettere Lingue e Beni Culturali al meeting della più importante società scientifica mondiale del settore che si terrà a Bangkok Chulalongkorn University
11 July 2019
Sabato 13 luglio l’etnomusicologia sarda sarà protagonista alla 45th ICTM World Conference, il meeting della più importante società scientifica mondiale del settore che si terrà a Bangkok Chulalongkorn University

Cagliari, 11 luglio 2019 - Sabato 13 luglio l’etnomusicologia sarda sarà protagonista alla 45th ICTM World Conference, il meeting della più importante società scientifica mondiale del settore che si terrà a Bangkok  Chulalongkorn University, Tailandia.  Durante la World Conference sarà presentato il web documentary Trajos: Making Music in Sardinia Today. Si tratta di un progetto multimediale co-prodotto dal LABIMUS del Dipartimento di Lettere Lingue e Beni Culturali dell’Università degli Studi di Cagliari e dall’Istituto Superiore Regionale Etnografico. Un lavoro ideato e realizzato da Ignazio Macchiarella (ordinario di etnomusicologia), Marco Lutzu (ricercatore etnomusicologia TD) e Diego Pani (etnomusicologo referente dell’ISRE).

Il web documentary Trajos è una piattaforma multimediale che veicola contenuti dedicati al fare musica in Sardegna nel mondo contemporaneo. Un modo innovativo di presentare la ricerca etnomusicologica attraverso testi navigabili, video documentari, reportage fotografici, contributi diversi e riflessioni di ambito accademico che dialogano tra loro.
I contenuti della piattaforma si articolano in tre sezioni principali: People, Performance, Places, che l’utente può navigare vivendo una esperienza narrativa personalizzata. Questo principio è infatti alla base del web documentary, nuovo media che offre inedite possibilità di disseminazione e divulgazione della ricerca accademica.

Il progetto Trajos è stato già illustrato alla CSTM Conference 2018 (Canadian Society for Traditional Music) all’Università di Regina, in Canada. Dopo l’ICTM World Conference di Bangkok, il lavoro sarà presentato nell’ambito dell’European Seminar in Ethnomusicology (ESEM) presso l’Università di Durham, nel Regno Unito. Trajos verrà infine presentato nella sua forma definitiva alla fine del 2019, con due diversi eventi programmati a Cagliari e Nuoro.

Ignazio Macchiarella
Ignazio Macchiarella

Last news

19 September 2019

Notte europea dei ricercatori, la scienza al servizio dei cittadini nel cuore della città

Domani in rettorato la presentazione a cura di Maria Del Zompo, Micaela Morelli e Alberto Masoni. Piazza Garibaldi ospita trenta gazebo esplicativi su ricerca, innovazione e scoperte. L’evento - che andrà in scena anche a Nuoro - è curato da Università di Cagliari e Istituto nazionale di fisica nucleare con oltre venti partner. Per l’ateneo in campo dodici dipartimenti. Tra i temi, asteroidi, intelligenza artificiale, alieni, bioraffinerie, imprese, longevità, alimentazione, economia sarda, ambiente, musica, mobilità sostenibile, sicurezza, scene del crimine e arte .

19 September 2019

Un giorno per bene: con il Touring Club Italiano alla Collezione Piloni

Giornate Europee del Patrimonio: numerose le iniziative in programma sabato 21 e domenica 22 settembre realizzate con il contributo dell'Ateneo. Si comincia sabato alle 10 alla Collezione Piloni con il Rettore Maria Del Zompo e il Direttore della Direzione Territoriale delle Reti Museali della Sardegna Giovanna Damiani, si prosegue con due corse straordinarie dei "Trentapiedi dei Monumenti" nella Valle di San Saturnino con gli studenti dei corsi di laurea in Beni culturali e spettacolo e in Archeologia e storia dell’arte. TUTTI I DETTAGLI

19 September 2019

DOORS OF IDENTITY

Le soglie della Scuola come luoghi dell’identità e della comunicazione per una didattica innovativa dell’Architettura: al via in questi giorni un progetto promosso dal Rettore e coordinato da Carlo Atzeni, docente alla Facoltà di Ingegneria e Architettura, che vede coinvolti per un’intera settimana circa 70 studenti della Scuola di Architettura

Questionnaire and social

Share on: