Procedura completamente on line: l’iniziativa dell’Università di Cagliari punta a fornire a 250 studenti iscritti al quarto e quinto anno delle scuole superiori gli strumenti e le abilità necessarie per un corretto approccio alle prove di ammissione
25 June 2019
Un'immagine simbolo dei test per Medicina e Chirurgia

Sergio Nuvoli

Cagliari, 25 giugno 2019 - E’ ancora possibile – fino al 30 giugno – iscriversi alla selezione per la Scuola estiva di preparazione ai test d’ingresso ai corsi di studio della Facoltà di Medicina e Chirurgia, organizzata dall’Università di Cagliari per fornire a 250 studenti iscritti al quarto e quinto anno delle scuole superiori gli strumenti e le abilità necessarie per un corretto approccio al test di ammissione. La procedura per l’iscrizione è semplice ed è completamente on line, a partire dal sito dell’Ateneo.

Durante le lezioni saranno sviluppate le nozioni teoriche basilari della logica e del ragionamento logico, delle scienze fisiche, chimiche e biologiche. Oltre alle nozioni contenutistiche, verranno anche forniti metodi e strategie per una risoluzione efficace dei quesiti che permetta, tra l’altro, la gestione ottimale del tempo assegnato per lo svolgimento del test.

Una parte delle lezioni verranno svolte in compresenza con i docenti delle materie interessate per consentire agli studenti di esercitarsi ripetutamente con simulazioni fedeli ai test delle prove selettive.

La Scuola estiva si terrà dal 22 luglio al 2 agosto e dal 26 al 30 agosto e sarà articolata su 5 giorni settimanali per un totale di 78 ore complessive.

Una veduta del Presidio Policlinico "Duilio Casula"
Una veduta del Presidio Policlinico "Duilio Casula"

Links

Last news

20 May 2022

Venerdì 27 maggio la presentazione del Rapporto CRENoS

A partire dalle 10 nell’Aula A della Facoltà di Scienze Economiche, Giuridiche e Politiche (in viale Sant'Ignazio n.76, Cagliari) la presentazione del 29mo Rapporto sull’economia della Sardegna che il CRENoS redige ogni anno per analizzare le tendenze economiche recenti e fornire alcune analisi della congiuntura. Dopo i saluti dei rettori dei due atenei sardi, a illustrare i dati sarà Gianfranco Atzeni, docente di Economia politica all'Università di Sassari. Per accedere nell'aula sarà necessario indossare una mascherina FFP2. L'evento sarà trasmesso in streaming sul canale Youtube dell'Università di Cagliari e sulla pagina Facebook del CRENoS

20 May 2022

Ricerca, dal Fetal programming al come e al quando ci si potrà ammalare

“Dimmi che gestazione hai avuto e ti dirò se e di quali malattie potrai soffrire da adulto”. È stata questa, negli anni '80, l’intuizione dell’epidemiologo David Barker. L'ipotesi sostiene il lavoro, pubblicato dall'European review for medical and pharmacological sciences, curato dal team di specialisti dell’’Università di Cagliari e dell’Aou. La ricerca ha esplorato una casistica di pazienti che  hanno contratto il Covid-19

20 May 2022

UniCa C’è a Monumenti Aperti

Si rinnova anche per l'edizione 2022 la collaborazione tra l'Università degli Studi di Cagliari e la manifestazione Monumenti Aperti, organizzata da Imago Mundi. Otto i siti dell'Ateneo aperti al pubblico nelle giornate di sabato 21 e domenica 22 maggio: il Palazzo del Rettorato, l'Archivio storico dell'Università, la Collezione Piloni, il MUACC, i giardini della Facoltà di Scienze economiche, giuridiche e sociali, l'Orto Botanico, la Cittadella dei Musei con le sue fortificazioni e il Trentapiedi dei Monumenti a Pirri, realizzato dal laboratorio Vestigia UniCa, coordinato da Fabio Calogero Pinna, docente di Archeologia pubblica

Questionnaire and social

Share on: