UniCa UniCa News News Stefano Del Giacco Vice-President della EAACI

Stefano Del Giacco Vice-President della EAACI

Prestigiosa nomina per il docente di Medicina interna del Dipartimento di Scienze mediche e Sanità pubblica in occasione del recente Congresso europeo di Allergologia e Immunologia clinica a Lisbona. Si tratta dell’Accademia europea della disciplina che conta 12mila soci: il professore avrà anche un ruolo di rappresentanza presso le istituzioni europee e presso l’EMA
24 June 2019
Una nuova prestigiosa nomina per Stefano Del Giacco

Sergio Nuvoli

Cagliari, 29 giugno 2019 - Stefano Del Giacco è stato nominato Vice-President Education and Specialty della EAACI (European Academy of Allergy and Clinical Immunology), l’Accademia europea di Allergologia e Immunologia clinica.

La nomina è avvenuta a Lisbona all'inizio del mese, in occasione del Congresso Europeo di Allergologia e Immunologia Clinica. L'EAACI, fondata nel 1956, conta circa 12mila soci, è la più grande e autorevole Società Scientifica del Mondo in questo settore. Ha sede a Zurigo (CH) e ha un ufficio a Bruxelles. Si occupa della promozione della ricerca di base e clinica in allergologia e immunologia clinica, della disseminazione di linee guida e di informazione scientifica (dal paziente allo specialista) e funge da referente per le Istituzioni scientifiche, sanitarie e politiche.

Tiene un congresso annuale con circa novemila partecipanti, numerosi eventi in tutta Europa (focussed meetings) su tematiche specifiche e organizza delle "Allergy Schools" rivolte ai giovani specialisti o futuri specialisti. Del Giacco è socio dell’Accademia dal 1998: il suo nuovo e impegnativo incarico prevede anche un ruolo di rappresentanza presso gli enti regolatori e le istituzioni europee (tra cui il Parlamento Europeo) e presso l'EMA, European Medicines Agency, dove ha già l'incarico di "expert".

Un'altra immagine del docente dell'Università di Cagliari
Un'altra immagine del docente dell'Università di Cagliari

Links

Last news

23 January 2020

Master internazionale avanzato in tecnologie Smart Grid

L'Ateneo di Cagliari, l'Università di Cipro e l'Università di scienze applicate della Macedonia occidentale (Grecia) grazie al Progetto MOST di Erasmus+ lanciano un programma di specializzazione, mirato e altamente competitivo, nel campo delle tecnologie rinnovabili, fotovoltaiche e delle reti intelligenti. Tutti i dettagli sul sito www.smartgridsmaster.eu

23 January 2020

Monifive, tecnologia avanzata a favore della collettività

Il brillante progetto dei ricercatori dell’Università di Cagliari risponde con efficacia a esigenze reali e quotidiane. Dalla sicurezza alla gestione di luoghi, eventi pubblici e acqua. “Le tecnologie Internet of things e Blockchain, il segnale 5G con il piazzamento dei dispositivi di sensing offrono informazioni trasversali nel pieno rispetto della privacy” spiega Luigi Atzori  a capo degli studi e responsabile del laboratorio di Multimedia and communications

22 January 2020

Canne e alghe? Utili alla spiaggia

Su “L’Unione Sarda” l’intervento di Sandro Demuro, docente di Morfodinamica e conservazione dei litorali, a proposito della Posidonia oceanica e delle canne depositate sulla spiaggia del Poetto. Uno strumento utilissimo per comprendere le dinamiche e i fenomeni in atto, con l’Ateneo che conferma il suo ruolo guida nella disseminazione e nella divulgazione della ricerca scientifica. In una parola, la Terza missione

21 January 2020

La cucina incontra la scienza

TERZA MISSIONE: Germano Orrù, ordinario di Scienze tecniche mediche applicate al Dipartimento di Scienze chirurgiche, Alessandra Scano e Sara Fais, borsiste di ricerca di UniCa, intervengono mercoledì 22 gennaio a Sant’Antioco ad un seminario sugli alimenti funzionali della tradizione sarda nell’ambito di un progetto attivato dall’Istituto Professionale Enogastronomico IPIA “Emanuela Loi”. Grazie alla ricerca scientifica, crescono la sinergia con le scuole e l'interazione con il territorio

Questionnaire and social

Share on: