UniCa UniCa News News Realtà e fantasia nell’isola di Andrea Camilleri

Realtà e fantasia nell’isola di Andrea Camilleri

Quaderni camilleriani, on line il settimo volume: curato da Morena Deriu e Giuseppe Marci, raccoglie le conversazioni con Simonetta Agnello Hornby, un’intervista con Francesco Artibani e un intervento di Carlos Gumpert. Anche tra gli autori dei saggi alcune firme particolarmente note
20 June 2019
Dettaglio della copertina del volume

Sergio Nuvoli

Cagliari, 20 giugno 2019 - È da oggi on line il settimo volume dei Quaderni camilleriani, curato da Morena Deriu e Giuseppe Marci e intitolato “Realtà e fantasia nell’isola di Andrea Camilleri”.

Vi compaiono due ‘conversazioni’ (Simonetta Agnello Hornby dialoga con alcune sue lettrici e Alberto Sironi descrive il ‘retroscena’ dei suoi film su Montalbano); un’intervista con Francesco Artibani (sceneggiatore del fumetto disneyano sul celebre commissario che nei fascicoli di Topolino diventa ‘Topalbano’); e un intervento di Carlos Gumpert che spiega quali problemi abbia affrontato per tradurre in spagnolo le opere di Simonetta Agnello Hornby.

Nella sezione ‘Saggi’ troviamo gli articoli di Giovanni Caprara, Simona Demontis e Marco Pignotti e un ‘cameo’ di Giuseppe Barbera che tratta dell’olivo nel paesaggio e nella letteratura mediterranea: da Omero a Camilleri.

Il volume è arricchito dalle foto di Francesco Cogotti, Giorgio Dettori e Sergio Nuvoli, soprattutto intese a documentare l’incontro tra Andrea Camilleri e Pinuccio Sciola avvenuto nel 2013, quando lo scrittore si recò a Cagliari per il conferimento della laurea honoris causa e lo scultore volle onorarlo donandogli una sua terracotta e facendogli ascoltare la musica delle pietre sonore.

Anche in questo modo gli autori esprimono l’augurio che il Maestro Camilleri possa vincere il male che lo ha colpito mentre questo volume era in lavorazione.

Andrea Camilleri con Pinuccio Sciola (foto Francesco Cogotti)
Andrea Camilleri con Pinuccio Sciola (foto Francesco Cogotti)

Links

Last news

23 January 2020

Master internazionale avanzato in tecnologie Smart Grid

L'Ateneo di Cagliari, l'Università di Cipro e l'Università di scienze applicate della Macedonia occidentale (Grecia) grazie al Progetto MOST di Erasmus+ lanciano un programma di specializzazione, mirato e altamente competitivo, nel campo delle tecnologie rinnovabili, fotovoltaiche e delle reti intelligenti. Tutti i dettagli sul sito www.smartgridsmaster.eu

23 January 2020

Monifive, tecnologia avanzata a favore della collettività

Il brillante progetto dei ricercatori dell’Università di Cagliari risponde con efficacia a esigenze reali e quotidiane. Dalla sicurezza alla gestione di luoghi, eventi pubblici e acqua. “Le tecnologie Internet of things e Blockchain, il segnale 5G con il piazzamento dei dispositivi di sensing offrono informazioni trasversali nel pieno rispetto della privacy” spiega Luigi Atzori  a capo degli studi e responsabile del laboratorio di Multimedia and communications

22 January 2020

Canne e alghe? Utili alla spiaggia

Su “L’Unione Sarda” l’intervento di Sandro Demuro, docente di Morfodinamica e conservazione dei litorali, a proposito della Posidonia oceanica e delle canne depositate sulla spiaggia del Poetto. Uno strumento utilissimo per comprendere le dinamiche e i fenomeni in atto, con l’Ateneo che conferma il suo ruolo guida nella disseminazione e nella divulgazione della ricerca scientifica. In una parola, la Terza missione

21 January 2020

La cucina incontra la scienza

TERZA MISSIONE: Germano Orrù, ordinario di Scienze tecniche mediche applicate al Dipartimento di Scienze chirurgiche, Alessandra Scano e Sara Fais, borsiste di ricerca di UniCa, intervengono mercoledì 22 gennaio a Sant’Antioco ad un seminario sugli alimenti funzionali della tradizione sarda nell’ambito di un progetto attivato dall’Istituto Professionale Enogastronomico IPIA “Emanuela Loi”. Grazie alla ricerca scientifica, crescono la sinergia con le scuole e l'interazione con il territorio

Questionnaire and social

Share on: