Gradino più alto del podio per la facoltà presieduta da Gabriele Finco. Piazza d’onore per Studi umanistici, terzo posto per Scienze economiche, giuridiche e politiche. Bronzo nel tennis per il team del personale dell’ateneo. “Confermata la forte interazione tra Università e città. Complimenti per i partecipanti ma sono particolarmente orgogliosa per il successo della mia facoltà” dice il rettore Maria Del Zompo
18 June 2019
Tredici discipline con 1.885 iscritti al via. Dieci giorni ad alto valore aggiunto

Medicina e chirurgia strappa il medegliare ai pluricampioni in carica di Ingegneria e architettura

Mario Frongia


Tredici ori, undici argenti e sette bronzi: con questo bottino la rappresentativa della facoltà di Medicina e chirurgia si è aggiudicata la settima edizione di AteneiKa. Al secondo posto Studi umanistici con dieci medaglie d’oro, sei d’argento e tre bronzi. Terza piazza per Scienze economiche, giuridiche e politiche con sette ori, altrettanti argenti e undici bronzi. Insomma, un podio di pregio, combattuto un match dopo l’altro con lo spirito giusto e il fair play che fin dall’avvio connota la rassegna. Con i campioni in carica di Ingegneria e architettura al quarto posto con un sei medaglie d’oro, otto argenti e otto bronzi. A seguire, Scienze (tre ori, tre argenti, tre bronzi), Biologia e farmacia (un oro, un argento e un bronzo). Di rilievo, la medaglia di bronzo conquistata dalla rappresentanza del Personale amministrativo d’ateneo. La coppia Riccardo Porta e Filippo Tocco si è piazzati terza nel torneo di tennis. La classifica integrale con i nomi di tutti i vincitori nelle rispettive categorie e discipline è disponibile sul sito www.ateneika.com.

 

Al PalaCus di Sa Duchessa partite di volley e basket combattute ad oltranza
Al PalaCus di Sa Duchessa partite di volley e basket combattute ad oltranza

Apertura e chiusura in un'atmosfera di festa e genuinità nella Cittadella sportiva dell'ateneo del capoluogo

“Ateneika si è confermata un grande momento di inclusione, integrazione e interazione tra l’Università in tutte le sue componenti e la città. Nel fare i complimenti ai partecipanti, sono particolarmente orgogliosa che la manifestazione sia stata vinta dalla facoltà di Medicina. Abbiamo - dice con un filo d’orgoglio e ironia il rettore Maria Del Zompo - finalmente spodestato Ingegneria e architettura. Ovviamente, un plauso va anche a Studi umanistici e Scienze economiche, giuridiche e politiche”. Auspici pregiati anche dal pro rettore vicario, Francesco Mola: “Sport, aggregazione e cultura marciano assieme. AteneiKa amplifica il concetto e siamo certi che assieme non si potrà che screscere ancora”. Alla cerimonia conclusiva hanno preso parte Micaela Morelli (pro rettore Ricerca), il docente dell’Università di Cagliari, Christian Rossi, Marco Meloni, Stefano Demontis, Manuela Caddeo e Andrea Vargiu (presidente, vice e dt calcio del Cus Cagliari), Simone Carrucciu (presidente Fitet). AteneiKa è stato organizzato e promosso dal Cus dell’ateneo del capoluogo, con il contributo dell’Ersu, dell’Università di Cagliari e della Fondazione di Sardegna, con il patrocinio di Regione, Comune di Cagliari, Coni Sardegna e comitati regionali di Fitet e Fiba, in collaborazione con Doc Servizi e Keep on live, Special Olympics Italia (Team Sardegna), Il Paese delle Meraviglie, OlimpiKa, Tdm2000 International, Crossfit Kasteddu, Associazione culturale Malik, Liceo Statale Euclide, Fondazione Sardegna Film Commission e Skepto International Film Festival.

Una fase della cerimonia inaugurale con il via libera ai giochi dato da Maria Del Zompo e Francesco Mola
Una fase della cerimonia inaugurale con il via libera ai giochi dato da Maria Del Zompo e Francesco Mola

Ottantamila presenze alla dieci giorni ricca di sport, musica e momenti aggregativi

 AteneiKa - Sport, music and you si è svolto nella Cittadella sportiva del Cus Cagliari dal 31 maggio al 9 giugno scorso. Hanno preso parte alla rassegna 1895 atleti (studenti, docenti e personale tecnico e amministrativo) in gara in tredici discipline (atletica leggera, badminton, basket, calcio a 5, calcio balilla, calcio tennis, pallavolo, scacchi, scherma, tennis, tennistavolo, E-sport Fifa 2019,  oltre alla competizione di crossfit Battle of AteneiKa e il meeting di atletica leggera Un sorriso per Sara). All’evento, tra gare e spettacoli serali, hanno partecipato in circa ottantamila. La rassegna ha ospitato trenta artisti, tra live e dj set. Un ottimo riscontro è arrivato anche dagli eventi formativi e da vari momenti di aggregazione.

 

A Sa Duchessa concerti live da tutto esaurito
A Sa Duchessa concerti live da tutto esaurito

Tutela dell'ambiente, volontariato e inclusione tra i capitoli chiave dell'evento

 AteneiKa, tra i primi festival plastic free in Sardegna: infatti alla dieci giorni sono stati utilizzati solo bicchieri compostabili. L’evento è stato curato da un team composto da Alessio Correnti, Marcello Sanfelice, Andrea Matta, Giulia Sanna, Matteo Cermelli, Luca Brundu, Piermichele Zichi, Mario Sedda, Nicola Floris, Matteo Cogoni, Gabriele Urgu, Francesco Bussu, Elia Zichi, Antonio Piras, Giulia Mei, Camilla Loi, Valerio Valdes, Federico Ghisu, Ivan Scioni e Roberta Contini. Decisiva la collaborazione con ufficio sport, backstage, infopoint, allestimenti, chioschi e area giochi di oltre cento volontari tra studenti universitari e ragazzi stranieri dei progetti Formed e Passport.

Elaborazione foto di Ivo Cabiddu

Giochi senza confini, avvicinanti e capaci di creare la giusta alchimia
Giochi senza confini, avvicinanti e capaci di creare la giusta alchimia

Last news

03 August 2020

Le tecnologie di CentraLabs e il simulatore dell’AC75

Ricerca, scienze nautiche, professionalità. Nei laboratori della Cittadella universitaria di Monserrato l’innovativa classe di imbarcazioni, ideata per partecipare alla 36^ edizione dell’America’s Cup presented by Prada. L’intesa tra gli ingegneri coordinati da Paolo Fadda e 3D Aerospazio di Antonio Depau

01 August 2020

Double degree, ecco i primi laureati

Quattro studenti dell'indirizzo internazionale del corso di laurea in Economia e gestione aziendale hanno tagliato il traguardo perfettamente nei tempi, con il massimo dei voti e con la lode: ottengono, oltre al titolo italiano, anche quello rilasciato dalla University of Applied Sciences di Bielefeld (Germania). E sono stati più forti della pandemia. Maria Del Zompo, Rettore di UniCa: "Sono stati doppiamente coraggiosi, orgogliosa di guidare il nostro Ateneo". Il coordinatore del corso Alessandro Mura: "Quattro giovani davvero brillanti". Il corso è uno dei punti di forza dell'offerta didattica dell'Università di Cagliari. RASSEGNA STAMPA

31 July 2020

I premi AIDIC 2020 ai migliori studenti di UniCa in Ingegneria Chimica

Cerimonia online per l'assegnazione delle borse di studio di Sarlux Saras, Ecotec, Fluorsid e Aidic ai neoingegneri Edoardo Bertolotti, Eleonora Brughitta, Emanuela Gamboni e Lorenzo Agostino Cadinu che stanno proseguendo gli studi all’Università di Cagliari per la Laurea Magistrale in Ingegneria Chimica e dei Processi Biotecnologici. L'iniziativa, coordinata dal professor Massimiliano Grosso, organizzata come ogni anno in collaborazione con l'Associazione Italiana di Ingegneria Chimica. SERVIZIO E VIDEO DELL'EVENTO

31 July 2020

Su REPUBBLICA la strada scelta dall’Università di Cagliari

L’Ateneo è presente nello Speciale che il quotidiano diretto da Maurizio Molinari dedica ai migliori atenei italiani. All’interno anche un servizio firmato da Cristina Nadotti, firma di punta del giornale, con alcune dichiarazioni del Rettore Maria Del Zompo e del Prorettore alla Didattica Ignazio Putzu. Per capire, ancora una volta, perché vale davvero la pena di iscriversi

Questionnaire and social

Share on: