Ospiti di prestigio al convegno internazionale di studio che inizia giovedì 13 giugno alle 16 nell’Aula Rossa della Cittadella dei Musei
12 June 2019
Un dettaglio della locandina

Sergio Nuvoli

Cagliari, 12 giugno 2019 – Si terrà a Cagliari giovedì 13 e venerdì 14 giugno nei locali della Facoltà di Studi umanistici il Convegno internazionale di studi “Paesaggi e territorio nella modernità artistico-letteraria”.

L’iniziativa che comincerà giovedì alle 16 nell’Aula Rossa della Cittadella dei Musei vedrà alternarsi ospiti prestigiosi nelle aree in cui ciascuno opera rispetto al paesaggio: per la letteratura Marcello Fois, per il cinema il regista Marco Antonio Pani (uno dei documentaristi più apprezzati sulla scena europea, che interloquirà con il prof. Antioco Floris sul paesaggio cinematografico in Sardegna), per la fotografia Luca Campigotto (pluripremiato per i suoi reportage a livello mondiale, mostrerà e racconterà la genesi di alcuni dei suoi scatti più significativi).

Ancora: Bertrand Westphal, teorico  e artefice della geocritica (con un'analisi del paesaggio da una prospettiva socio- antropologica e artistica), Gian Mario Anselmi (comparatista di fama, autore di varie opere sul Mediterraneo come incrocio letterario e culturale di paesaggi) saranno i due keynote della manifestazione. Il docente Luca Vargiu inquadrerà il paesaggio nel contesto filosofico del Novecento a partire da Georg Simmel, mentre Pamela Rita Ladogana spiegherà come il paesaggio si modifica a livello pittorico partendo da Venezia. Davide Papotti, docente di geografia, illustrerà il ruolo del paesaggio nel mercato mondiale, a livello turistico e come brand.

Antioco Floris, docente di Cinema e responsabile del CELCAM
Antioco Floris, docente di Cinema e responsabile del CELCAM

Con la sua relazione sul paesaggio delle periferie Valeria Saiu stabilirà un importante collegamento fra questo evento e il lavoro svolto da urbanisti e architetti della nostra università in questi anni, coordinati, fra gli altri, da Maurizio Memoli. Giulio Iacoli e Riccardo Badini contribuiranno, come chair e partecipanti alla tavola rotonda finale (nonché promotori del progetto di ricerca fin dai suoi esordi), a fare un bilancio dell'iniziativa, in vista di collaborazioni future a livello internazionale.

Una testimonianza preziosa chiuderà la manifestazione: Irene Palladini leggerà un testo che la scrittrice Maria Giacobbe ha inviato dalla Danimarca, sintesi di una visione che dalla Sardegna si apre sul mondo.

Maurizio Memoli (a destra) con Antonello Sanna
Maurizio Memoli (a destra) con Antonello Sanna

Attachments

Last news

26 January 2022

UniCa per la Giornata della Memoria

Visitabile nell’atrio di Palazzo Belgrano fino a fine mese la mostra "A 80 anni dalle leggi razziali": l’esposizione ricostruisce il clima che determinò l’emanazione delle norme per effetto delle quali vennero espulsi Doro Levi, Camillo Viterbo e Alberto Pincherle. Rimandata di qualche mese a causa della pandemia la posa delle tre pietre di inciampo con i loro nomi

24 January 2022

Un pensiero per cancellare la violenza di genere

La Facoltà di Ingegneria e Architettura lancia un concorso di idee per individuare una citazione che rappresenti in modo significativo la campagna di sensibilizzazione nei confronti del contrasto alla violenza di genere. La frase prescelta sarà incisa su una targa collocata in prossimità della panchina rossa nel giardino della Facoltà, dipinta il 25 novembre scorso in occasione della manifestazione “Una pennellata per cancellare la violenza di genere”. RASSEGNA STAMPA

20 January 2022

Ricerca, tra sostenibilità, pratiche e materiali innovativi in edilizia

Domani pomeriggio, la quarta conferenza curata dai ricercatori del Dicaar inquadra le dinamiche inerenti il settore delle costruzioni. Dalla riduzione dei consumi ad approcci sistemici e multidisciplinari passando per modelli circolari ed emissioni climateranti. All’evento prendono parte specialisti ed esperti di atenei d’oltre Tirreno. I lavori si possono seguire in diretta streaming

Questionnaire and social

Share on: