UniCa UniCa News News Sicurezza informatica, pre finali del corso curato dagli specialisti del Diee

Sicurezza informatica, pre finali del corso curato dagli specialisti del Diee

Si svolge stamani in contemporanea nazionale la sfida, con la violazione simulata di sistemi informatici, tra venti studenti di Ingegneria, Matematica, istituti Brotzu, Scano e Giua. Domani le premiazioni. I migliori quattro partecipano alla finalissima di Chiavari
06 June 2019
Cagliari. Docenti e allievi finalisti al corso sulla Cybersecurity curato dai docenti del Dipartimento di ingegneria elettrica ed elettronica

Tre mesi intensivi sul fronte della sicurezza, delle protezioni e della tutela dei sistemi informatici

Mario Frongia

Oggi, giovedì 6 giugno, dalle 9, nell’aula calcolatori “Lidia” - facoltà di Ingegneria e architettura, via Marengo - sono in corso in contemporanea nazionale con altre diciassette Università coinvolte, le sfide finali tra gli allievi che hanno frequentato il corso di formazione e addestramento cyberchallenge.it. L’ateneo - con il coordinamento di Giorgio Giacinto, docente al Diee (Dipartimento ingegneria elettrica ed elettronica) - ha formato venti ragazzi selezionati a gennaio, provenienti dalle facoltà di Ingegneria e architettura, Matematica e Informatica dell'ateneo di Cagliari e dagli istituti superiori Brotzu (Quartu), Scano e Giua (Cagliari). La sfida darà luogo alla classifica nazionale e alle classifiche delle sedi locali.

 

Una fase delle lezioni curate dai docenti afferenti al Diee
Una fase delle lezioni curate dai docenti afferenti al Diee

Domani, venerdì 7 giugno, la cerimonia di premiazioni dei migliori quattro nella caccia agli hacker

Domani, venerdì 7 giugno, l’aula magna “Capitini” - facoltà Studi umanistici, Sa Duchessa - alle 12 ospita la cerimonia di premiazione dei migliori tre classificati con un quarto allievo che verrà indicato dai docenti del corso. I quattro vincitori saranno i componenti della squadra che rappresenterà l’Università di Cagliari alla sfida nazionale a squadre che si svolgerà il 27 giugno a Chiavari. La finale nazionale del corso sulla sicurezza informatica si terrà al Comando interforze, luogo in cui è stato realizzato Ultravox, primo “cyber range” italiano. Ai lavori partecipano anche diverse aziende del comparto.

 

L'Università di Cagliari in prima fila su dimensioni internazionali nella creazione di figure altamente specializzate nella lotta alle frodi e alle violazioni informatiche
L'Università di Cagliari in prima fila su dimensioni internazionali nella creazione di figure altamente specializzate nella lotta alle frodi e alle violazioni informatiche

Cybersecurity e formazione avanzata: un settore in continua evoluzione. Il supporto del Laboratorio nazionale di cybersecurity e del ministero della Difesa

I venti allievi hanno seguito il corso intensivo durato tre mesi e avviatosi a marzo. “Un cammino - spiega il professor Giacinto - estremamente impegnativo, svolto contemporaneamente in diciotto atenei italiani su iniziativa del Laboratorio nazionale di cybersecurity del Cini, il Consorzio interuniversitario nazionale per l’Informatica. Abbiamo avuto il supporto del Sistema di informazione per la sicurezza della Repubblica e del ministero della Difesa”. Su scala nazionale hanno presentato domanda di ammissione oltre tremila ragazzi fra i 16 e i 23 anni. Ma al corso sono stati ammessi venti allievi per sede. Le attività formative tenutesi in ateneo - responsabile Giorgio Giacinto - hanno avuto l’apporto didattico e scientifico di Davide Maiorca (ricercatore, Diee) e la collaborazione del gruppo di ricerca del Dipartimento di matematica e Informatica guidato da Massimo Bartoletti.

Informazioni: https://cyberchallenge.it/venue/unica;

 

Il gruppo dei venti con i docenti alla conclusione del percorso di addestramento ultra sofisticato
Il gruppo dei venti con i docenti alla conclusione del percorso di addestramento ultra sofisticato

Last news

16 July 2019

Gestione intelligente dell’energia elettrica

Il Diee ospita l’incontro del progetto Semi. Ai lavori, con gli specialisti dell’ateneo guidati da Sara Sulis, prendono parte i referenti di Sardegna ricerche e i delegati delle nove aziende isolane coinvolte

11 July 2019

Trajos: Making Music in Sardinia Today

Etnomusicologia, un progetto multimediale co-prodotto dal Labimus del Dipartimento di Lettere Lingue e Beni Culturali al meeting della più importante società scientifica mondiale del settore che si terrà a Bangkok Chulalongkorn University

11 July 2019

Al centro c'è lo studente

Iscrizioni aperte dal 16 luglio. L’offerta formativa per l’Anno Accademico 2019/2020: sono 81 i corsi di laurea attivati, aumentano i double degree (corsi che rilasciano un doppio titolo), aumentano gli immatricolati (+9.52% sulle lauree triennali e a ciclo unico, +25% sulle magistrali). Il Prorettore vicario Francesco Mola: “Intorno ai corsi di laurea c’è una vera infrastruttura costituita dai servizi agli studenti. No a barriere di ingresso". Il Prorettore alla Didattica Ignazio Putzu: "Non interventi spot, ma una strategia complessiva", il Direttore Generale Aldo Urru: "Supportiamo il diritto allo studio con oltre 27 milioni di euro e tasse tra le più basse d’Italia". Il resoconto e le immagini dell'incontro con la stampa, con la RASSEGNA STAMPA e i servizi dei TG

Questionnaire and social

Share on: