Il Presidente del Consiglio dei Ministri Giuseppe Conte ha ricevuto la delegazione degli atenei entrati a far parte del network che collabora con l'Universidad Abierta Interamericana. Per l’Università di Cagliari erano presenti all’incontro Anna Maria Siniscalchi e Carlo Pilia, delegato dal Rettore per firmare l’accordo con la UAI per conto del nostro Ateneo
31 May 2019
Il Presidente del Consiglio dei Ministri Giuseppe Conte tra Anna Maria Siniscalchi e Carlo Pilia, docenti alla Facoltà di Scienze economiche, giuridiche e politiche

La firma - apposta ieri anche da Roma La Sapienza, Torino, Pavia, Verona, Brescia e Bocconi - inserisce UniCa nel gruppo di atenei italiani che collaborano con l'Universidad Abierta Interamericana

Sergio Nuvoli

Cagliari, 31 maggio 2019 – L’Università di Cagliari – insieme ad altri atenei italiani – ha firmato ieri mattina un accordo di collaborazione internazionale con l'Universidad Abierta Interamericana (UAI). La sigla è stata apposta da Carlo Pilia, docente di Diritto privato alla Facoltà di Scienze economiche, giuridiche e politiche specificamente delegato dal Rettore Maria Del Zompo a nome del nostro Ateneo. All'incontro ha partecipato anche Anna Maria Siniscalchi, anche lei docente di Diritto privato.

La cerimonia si è svolta a Roma nella sede dell’Ambasciata argentina in Italia, alla presenza del Presidente del Consorzio Universitario Italoargentino (CUIA), Flavio Corradini, già Rettore dell'Università di Camerino. Il Rettore della UAI, Rodolfo De Vincenti, ha firmato altrettanti accordi con le Università di Torino, Roma La Sapienza, Pavia, Verona, Brescia e Bocconi: sono già 27 gli atenei italiani aderenti al CUIA (clicca per essere reindirizzato al sito).

Foto di gruppo per gli atenei italiani che hanno firmato accordi con la UAI
Foto di gruppo per gli atenei italiani che hanno firmato accordi con la UAI

L'Universidad Abierta Interamericana ha conferito al Premier il titolo di dottore honoris causa su proposta del professor Marcos Cordoba, decano della Facultad de Derecho

Dopo la firma, la delegazione accademica internazionale è stata ricevuta a Palazzo Chigi dal Presidente del Consiglio dei Ministri Giuseppe Conte, docente di Diritto privato. L'Universidad Abierta Interamericana gli ha conferito il titolo di dottore honoris causa su proposta del professor Marcos Cordoba, decano della Facultad de Derecho, che ha svolto una laudatio incentrata sulle ricerche in materia di responsabilità sociale dell'impresa condotte dall'illustre civilista italiano, che ha tenuto subito dopo una lectio magistralis davanti ai colleghi civilisti argentini ed italiani.

L'incontro delle delegazioni degli atenei con il Presidente del Consiglio dei Ministri Giuseppe Conte
L'incontro delle delegazioni degli atenei con il Presidente del Consiglio dei Ministri Giuseppe Conte

Il docente dell’Università di Cagliari ha invitato il Presidente del Consiglio a partecipare al prossimo Congresso internazionale che i civilisti italiani, argentini e di altri Paesi del Mediterraneo stanno organizzando a Cagliari

A conclusione dell’incontro, il prof. Pilia ha fatto omaggio al Premier Conte dell'ultimo volume monografico della collana “Quaderni di conciliazione”, di cui ricorre il decennale, anticipandogli che sarà insignito di uno speciale riconoscimento per aver interpretato in maniera esemplare il ruolo di mediatore a livello nazionale e internazionale.

Il docente dell’Università di Cagliari ha infine rivolto al Presidente del Consiglio un invito a partecipare al prossimo Congresso internazionale che i civilisti italiani, argentini e di altri Paesi del Mediterraneo stanno organizzando a Cagliari per la prima settimana di ottobre, in concomitanza con l'avvio dell'attività didattica del prossimo anno accademico. Invito che il prof. Conte ha mostrato di gradire, promettendo di tenerlo in considerazione nella sua agenda fitta di impegni.

Il Presidente del Consiglio dei Ministri conversa con Anna Maria Siniscalchi e Carlo Pilia al termine dell'incontro
Il Presidente del Consiglio dei Ministri conversa con Anna Maria Siniscalchi e Carlo Pilia al termine dell'incontro

Last news

31 July 2021

UniCa apre le iscrizioni: scegli il tuo percorso

Per il nuovo anno accademico 40 corsi di laurea triennali, 6 corsi di laurea magistrale a ciclo unico e 37 corsi di laurea magistrale. Quest'anno si arricchisce l'offerta, anche in lingua inglese e con validità internazionale, per chi si immatricola per la prima volta e per chi prosegue gli studi a Cagliari. Tutte le novità, le informazioni sui test di selezione, le agevolazioni sulle tasse e i link ai corsi di studio delle nostre facoltà

26 July 2021

Presentati i nuovi corsi di laurea e i nuovi servizi

Illustrata alla stampa l'offerta formativa dell'Università degli Studi di Cagliari. Tra le novità, il corso di laurea triennale in Informatica applicata e data analytics e la laurea magistrale in Innovazione sociale e comunicazione. Riattivato il corso di Igiene dentale e incrementati i posti a disposizione per Assistenza sanitaria da 30 a 70. In apertura di conferenza stampa, le parole di vicinanza del Rettore Mola alle comunità colpite dai roghi e il ricordo del professor Luigi Concas. RASSEGNA STAMPA con i servizi dei TG

25 July 2021

DONA IL TUO 5x1000 ALL'ATENEO DI CAGLIARI

Per sostenere la ricerca in Sardegna e il lavoro dei nostri giovani studenti e ricercatori, nella dichiarazione dei redditi firma nel riquadro “Finanziamento agli enti della ricerca scientifica e dell’università” indicando il numero di codice fiscale 80019600925

Questionnaire and social

Share on: