Martedì 21 maggio nell'Aula magna 'Maria Lai' dell'Università di Cagliari, in via Nicolodi 102. Sessione mattutina aperta dal Magnifico rettore con Vito Borrelli, Marco Iezzi e Francesco Feliziani. È necessario iscriversi attraverso la piattaforma SOFIA (iniziativa formativa ID 30281)
21 May 2019
Giornata di formazione all'Università di Cagliari

L'Unione Europea: la realizzazione di un sogno

SESSIONE MATTUTINA
===================

10:30 - 11.00
Registrazione partecipanti

11:00 - 11.30
Indirizzi di saluto:
Maria Del Zompo, Magnifico rettore Università degli Studi di Cagliari
Vito Borrelli, Vice capo rappresentanza in Italia della Commissione europea
Marco Iezzi, Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca
Francesco Feliziani, Direttore generale dell'Ufficio scolastico regionale per la Regione Sardegna

11:30 - 12.00 Keynote speech
Chair:
Alessandra Carucci, prorettore all’Internazionalizzazione, Università degli Studi di Cagliari
Themis Christophidou, Direttore Generale - Direzione Generale EAC “Istruzione, gioventù, sport e cultura” della Commissione Europea – The 30th anniversary of the Jean Monnet Actions

12:00 - 13.00 Presentazione progetti
Chair:
Luciano Saso, Prorettore alle Reti Universitarie Europee di Sapienza Università di Roma e Presidente della rete UNICA delle Università delle Capitali Europee
Stefano Usai, Università degli Studi di Cagliari, Jean Monnet Chair “Lectures for an Active Participation towards the European Cohesion” - Coesione regionale europea; passato, presente e futuro?
Roberto Di Quirico, Università degli Studi di Cagliari, Progetto Jean Monnet “TEUIT Teaching European Union to Italian Teachers” - L'euro, ma non l'Europa. Come la moneta unica ha cambiato il corso dell'integrazione europea
Marco Giunti, Emiliano Ilardi, Alessandro Lovari, Università degli Studi di Cagliari, professori di Scienze della Comunicazione - L'Europa tra realtà e percezione: il valore strategico della comunicazione

Proiezione video realizzato dagli studenti del Corso di Laurea di Scienze della Comunicazione

13:00 - 13.30
Discussione

13:30 - 14.30
Light lunch


SESSIONE POMERIDIANA
======================

14:30 - 15.15 Interventi
Chair: Vito Borrelli, Vice Capo Rappresentanza in Italia della Commissione Europea
Daniele Amoroso, Università degli Studi di Cagliari, Professore di Diritto dell'Unione Europea - Il funzionamento dell'Unione Europea
Colette Mazzucelli, Chair of the European Horizons Advisory Board, New York University, The "big bang" enlargement in 2004; breaking point in the Maastricht Model? Implications for Italy
Christian Rossi, Università degli Studi di Cagliari, professore di Storia delle relazioni internazionali – La Brexit e i rapporti del Regno Unito con l'Unione Europea

15:15 - 16.00
Discussione

16:00 - 16.15
Chiusura

Attachments

Last news

23 October 2021

L’Università, gli Special Olympics, i campioni: al Cus per un compleanno che segna un pezzo di storia

L’emozione del rettore e dell’intera comunità accademica. A corredo delle sfide a calcetto, basket e tennis, la partecipazione di Joao Pedro, Suazo e i giganti dello scudetto del ’70. A Sa Duchessa, in un’atmosfera inclusiva e solidale, utile per ripartire in presenza e sostenere anche i percorsi di formazione, socializzazione e condivisione che le attività sportive, da sempre, rendono più semplici

20 October 2021

L’Università di Cagliari accoglie altri due studenti di origine eritrea

UNICORE 3.0. Tiegisti e Nahom sono arrivati dall’Etiopia per seguire i corsi di UniCA grazie al progetto «University Corridors for Refugees» promosso dall’Agenzia Onu UNHCR e sostenuto in città dalla Caritas diocesana e dal College universitario Sant’Efisio di Cagliari, che collaborano con il nostro ateneo. Ieri la conferenza stampa presieduta dall’arcivescovo, monsignor Giuseppe Baturi, e dalla prorettrice all’internazionalizzazione, Alessandra Carucci

20 October 2021

Giornate Deleddiane, al via la tre giorni di iniziative

Aperte con l'intervento del Rettore Francesco Mola le manifestazioni organizzate dall'Università degli Studi di Cagliari, l'Istituto Superiore Regionale Etnografico e l'Università di Sassari per celebrare la scrittrice premio Nobel a 150 anni dalla nascita. "È un’iniziativa importante, che coinvolge i due Atenei e le scuole. Portare l’università fuori dall’università vuol dire accogliere la più grande parte del sapere: è uno sforzo che dobbiamo e vogliamo fare anche con Università di Sassari, tanto più dopo l’esperienza drammatica che abbiamo vissuto" queste le parole del Magnifico

Questionnaire and social

Share on: