Lunedì 15 aprile il prossimo appuntamento del Seminario ''Archivi e Storia contemporanea'', coordinato dai professori Claudio Natoli e Maria Luisa Di Felice per gli studenti di Studi Umanistici. Con approfondimenti sul ruolo delle donne nella Resistenza e sulle figure di Gramsci e Lussu. Nel programma anche un viaggio studio di due giorni a Nuoro
07 April 2019
Ciclo di incontri e attività da aprile al 17 maggio


Cagliari, 7 aprile 2019 (IC) - Proseguono nella Facoltà di Studi umanistici gli appuntamenti del ciclo “Archivi e storia contemporanea”. Promosso dal Dipartimento di Lettere, lingue e beni culturali, il seminario è giunto quest’anno al XXII Ciclo, sempre con la finalità di avvicinare gli studenti di tutti i corsi di laurea triennali e magistrali della Facoltà di Studi umanistici alle fonti della storia, con particolare riferimento a quelle archivistiche, agli audiovisivi e ai luoghi di particolare interesse storico.
 
Il tema scelto quest'anno è L’antifascismo nella storia d’Italia, declinato dal punto di vista del rapporto tra antifascismo, Resistenza e nascita dell’Italia repubblicana, da quello della pluralità di apporti e delle diverse generazioni che confluirono nell’antifascismo e nella Resistenza, da quello delle culture e dalle manifestazioni dell’antifascismo popolare e dell’apporto specifico delle donne.
 
Una particolare attenzione è dedicata alla Sardegna, con un approfondimento delle figure di Antonio Gramsci e di Emilio Lussu, con una visita guidata all’Archivio di Stato di Cagliari e con un viaggio di studio di due giorni a Nuoro. Nel capoluogo barbaricino sono in programma incontri di studio sulla ricca documentazione custodita dall’Archivio di Stato di Nuoro riguardante i confinati politici e l’antifascismo popolare in città e nella provincia.
 
L’iniziativa - proposto il riconoscimento di 2 CFU per la partecipazione al seminario e di 1 CFU per la partecipazione al viaggio di studio - è coordinata dai professori Claudio Natoli e Maria Luisa Di Felice e promossa dal Dipartimento di Lettere, lingue e beni culturali, Dottorato in Storia, beni culturali, studi internazionali, con la collaborazione dell’Archivio di Stato di Cagliari, della Società Umanitaria e dell’Istituto e Museo storico “Emilio e Joyce Lussu”.



ARCHIVI E STORIA CONTEMPORANEA 2019
L’antifascismo nella storia d’Italia
==============================
P R O G R A M M A   C O M P L E T O
==============================
     
lunedì 1 aprile, ore 16 aula Motzo
Claudio Natoli
Antifascismo, Resistenza, Costituzione
Proiezione del film “Antonio Gramsci” di Giorgio Romano e Arturo Colombo (1973)
Presentazione a cura di Antonello Zanda
    
lunedì 8 aprile, ore 16 aula Motzo
Emilio Lussu nella storia dell’antifascismo italiano
Proiezione di materiali audiovisivi e di documenti originali
Introduzione di Luisa Maria Plaisant
Illustrazione di Alberto Cabboi
   
lunedì 15 aprile, ore 16 aula Motzo
Alessandro Portelli
Città ribelle e mai domata. L’antifascismo e la Resistenza a Roma attraverso i canti popolari di protesta e le testimonianze delle donne.
   

lunedì 6 maggio, ore 16 aula Motzo
Claudio Natoli
Il “lungo viaggio” e la formazione in Italia di una nuova generazione antifascista
  

martedì 14 maggio, ore 15.30
Enrico Trogu, Marinella Cocco Ortu, Angela Multinu
All’Archivio di Stato di Cagliari la presentazione e illustrazione di documenti d’archivio sulla storia dell’antifascismo in Sardegna
   
giovedì 16 - venerdì 17 maggio
Viaggio di studio a Nuoro e illustrazione dei materiali conservati nell’Archivio di Stato sui confinati e sull’antifascismo popolare nella città e nella provincia.

 

 

Last news

11 August 2022

Dottorati di ricerca, boom delle borse di UniCa

Dalle 77 dell’anno precedente passano a 133 per il XXXVIII ciclo. Il rettore Francesco Mola: “Grande sforzo dell’Ateneo che punta decisamente sui propri giovani, dando loro una straordinaria opportunità di formazione avanzata e di crescita professionale, e sullo sviluppo del territorio, mirando a tematiche di grande urgenza e di alto impatto”

10 August 2022

Comunicazione, festoso approfondimento tv dei cinque corsi di laurea presentati al Poetto

La puntata sul successo della festosa, affascinante e inedita presentazione nel Lungomare è andata in onda all'interno di "Panorama sardo - speciale estate". "La cultura va alla città e viceversa" dice Antioco Floris. "Siamo qui per catturare un pubblico sempre più vasto" aggiunge Ester Cois. "Lavoriamo per essere sempre più vicini e inclusivi" rimarca Elisabetta Gola. All'interno il link per la visione

08 August 2022

Nuraghe project, nuove scoperte grazie ai rilievi LiDAR da drone del CNR ISPC

Grazie all’accesso ai laboratori dell’Istituto di scienze del patrimonio culturale del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR ISPC) parte dell’infrastruttura di ricerca per l’Heritage Science (E-RIHS), gli archeologi dell’Università di Cagliari guidati da Riccardo Cicilloni hanno ottenuto importanti risultati nel sito nuragico di Bruncu 'e s'Omu nel territorio di Villa Verde in provincia di Oristano

05 August 2022

Nasce «The Hadron Academy»

Aperte le iscrizioni al primo dottorato in Italia dedicato allo sviluppo tecnologico e biomedico dell’adroterapia, forma avanzata di radioterapia che utilizza particelle pesanti come protoni e ioni carbonio per trattare i tumori più complessi. Coordinato da Annalisa Bonfiglio, e promosso dal CNAO, Centro Nazionale di Adroterapia Oncologica e dalla Scuola Universitaria Superiore IUSS di Pavia, insieme all’Università degli Studi di Cagliari, è aperto a 5 studenti meritevoli a cui saranno assegnate altrettante borse di studio, una delle quali messa a disposizione dal nostro Ateneo. Iscrizioni aperte a medici, fisici medici, biologi, bioingegneri, ingegneri di processo, fisici, giuristi, economisti, filosofi

Questionnaire and social

Share on:
Impostazioni cookie