Comunicazione politica, esigenze di sicurezza e doveri di solidarietà al centro di un incontro interdisciplinare venerdì 15 marzo a partire dalle 16 nell’Aula magna Maria Lai. Conclusioni affidate a Pietro Ciarlo, docente di Diritto costituzionale e Prorettore delegato per la semplificazione e l’innovazione amministrativa
15 March 2019
Un dettaglio della locandina

Sergio Nuvoli

Cagliari, 11 marzo 2019 - Gli ultimi anni hanno visto una completa trasformazione della comunicazione politica, divenuta via via sempre più frenetica, immediata, e soprattutto priva di reali canali di intermediazione. I social network hanno certamente ridotto le distanze fra il potere e i cittadini, ma presentano il rischio di una eccesiva semplificazione, soprattutto quando entrano in gioco concetti giuridici particolarmente complessi.

Un gruppo di docenti del Dipartimento di Giurisprudenza ha ritenuto opportuno dedicare un pomeriggio ad alcune delle più delicate problematiche coinvolte dalla gestione italiana delle migrazioni attraverso il Mediterraneo. Certo non un dibattito politico, ma un momento di approfondimento di alcune questioni di diritto costituzionale, della navigazione, internazionale e comunitario, processuale penale e del lavoro.

Ciò nella convinzione che l’Università debba sempre di più aprirsi alla società civile, mettendo a disposizione le proprie competenze e affrontando, anche in modo informale e con un’interlocuzione diretta al di là dei normali canali dell’Accademia, problematiche di primario interesse pubblico.

I lavori saranno conclusi dal professor Pietro Ciarlo
I lavori saranno conclusi dal professor Pietro Ciarlo

Il programma dei lavori

Sauti del Direttore del Dipartimento

introduce i lavori Luca Ancis

INTERVENTI
Daniele Amoroso – Diritto internazionale
Luca Ancis – Diritto della navigazione
Roberto Cherchi – Diritto costituzionale
Francesca Cortesi – Diritto processuale penale
Piera Loi – Diritto del lavoro
Enrico Mastinu – Diritto del lavoro
Piera Loi – Diritto del lavoro

RIFLESSIONI FINALI E CHIUSURA – Pietro Ciarlo

Attachments

Last news

31 July 2021

UniCa apre le iscrizioni: scegli il tuo percorso

Per il nuovo anno accademico 40 corsi di laurea triennali, 6 corsi di laurea magistrale a ciclo unico e 37 corsi di laurea magistrale. Quest'anno si arricchisce l'offerta, anche in lingua inglese e con validità internazionale, per chi si immatricola per la prima volta e per chi prosegue gli studi a Cagliari. Tutte le novità, le informazioni sui test di selezione, le agevolazioni sulle tasse e i link ai corsi di studio delle nostre facoltà

26 July 2021

Presentati i nuovi corsi di laurea e i nuovi servizi

Illustrata alla stampa l'offerta formativa dell'Università degli Studi di Cagliari. Tra le novità, il corso di laurea triennale in Informatica applicata e data analytics e la laurea magistrale in Innovazione sociale e comunicazione. Riattivato il corso di Igiene dentale e incrementati i posti a disposizione per Assistenza sanitaria da 30 a 70. In apertura di conferenza stampa, le parole di vicinanza del Rettore Mola alle comunità colpite dai roghi e il ricordo del professor Luigi Concas. RASSEGNA STAMPA con i servizi dei TG

25 July 2021

DONA IL TUO 5x1000 ALL'ATENEO DI CAGLIARI

Per sostenere la ricerca in Sardegna e il lavoro dei nostri giovani studenti e ricercatori, nella dichiarazione dei redditi firma nel riquadro “Finanziamento agli enti della ricerca scientifica e dell’università” indicando il numero di codice fiscale 80019600925

Questionnaire and social

Share on: