Massimo Arcangeli, docente di Linguistica italiana all’Università di Cagliari, ha realizzato un sito web che consente di comprendere come si è evoluta la nostra lingua attraverso l’esame delle canzoni del Festival. Ne hanno parlato anche il Tg1 della RAI e “Repubblica”
11 February 2019
Massimo Arcangeli intervistato da Isabella Schiavone per il Tg1 della RAI

di Sergio Nuvoli

Cagliari, 11 febbraio 2019 – E’ on line da qualche giorno www.leparoledisanremo.it, il sito realizzato da un team dell’Università di Cagliari guidato da Massimo Arcangeli che consente di trovare tutte le parole contenute nei testi delle canzoni del Festival della canzone italiana fin dalla prima edizione, e fino all’ultima appena conclusa.

“Si possono testare usi grammaticali – ha scritto il docente di Linguistica italiana alla Facoltà di Studi umanistici dell’Università di Cagliari su ‘Repubblica’ nei giorni scorsi - qualora si voglia interrogare l'archivio per ricavarne informazioni sull'evoluzione della norma linguistica, sui registri dell'italiano o altro. Si può essere interessati a conoscere la consistenza numerica dei rapporti di forza tra gli uomini (uomo: 143 testi; uomini: 34) e le donne (donna: 109 testi; donne: 45), o tra le mamme (mamma: 21 testi; mamme: 4) e i papà (11 testi)”.

Il sito made in Università di Cagliari è stato oggetto di un servizio di Isabella Schiavone andato in onda nel Tg1 di domenica sulla rete ammiraglia della RAI, nell’ambito di una serie di servizi sul Festival.

“Si tratta di un’operazione senza fini di lucro – spiega Arcangeli, che ha ideato il progetto e lo ha realizzato con Luca Piroddi - messa in piedi in un’ottica di servizio (per la libera circolazione di parole e testi che hanno fatto la nostra storia, e ai quali tutti possano attingere). Si possono testare usi grammaticali, qualora si voglia interrogare l’archivio per ricavarne informazioni sull’evoluzione della norma linguistica, sui registri dell’italiano e altro, si può voler verificare la diffusione di un determinato vocabolo o di una certa area di significati, si possono sfruttare gli esiti della ricerca per futuri capitoli di storia linguistica sociale e così via”.

Mahmood, il vincitore dell'edizione 2019 del Festival di Sanremo, premiato sul palco dell'Ariston
Mahmood, il vincitore dell'edizione 2019 del Festival di Sanremo, premiato sul palco dell'Ariston

Links

Last news

24 January 2022

Un pensiero per cancellare la violenza di genere

La Facoltà di Ingegneria e Architettura lancia un concorso di idee per individuare una citazione che rappresenti in modo significativo la campagna di sensibilizzazione nei confronti del contrasto alla violenza di genere. La frase prescelta sarà incisa su una targa collocata in prossimità della panchina rossa nel giardino della Facoltà, dipinta il 25 novembre scorso in occasione della manifestazione “Una pennellata per cancellare la violenza di genere”

20 January 2022

Ricerca, tra sostenibilità, pratiche e materiali innovativi in edilizia

Domani pomeriggio, la quarta conferenza curata dai ricercatori del Dicaar inquadra le dinamiche inerenti il settore delle costruzioni. Dalla riduzione dei consumi ad approcci sistemici e multidisciplinari passando per modelli circolari ed emissioni climateranti. All’evento prendono parte specialisti ed esperti di atenei d’oltre Tirreno. I lavori si possono seguire in diretta streaming

20 January 2022

Un accordo con l’Istituto Giua

Siglata dal Rettore Francesco Mola e dalla Dirigente Romina Lai una convenzione che punta a creare un rapporto di stabile collaborazione per costituire un polo strategico in grado di potenziare l’attività didattica, di formazione, orientamento e ricerca. Si rafforza il rapporto con il mondo dell’istruzione

Questionnaire and social

Share on: