Nel Polo universitario di Ingegneria un mini raduno storico con esemplari di pregio in occasione del convegno e seminario sulla famosa e ormai ultraottantenne utilitaria italiana. Tre diverse generazioni di modelli base e intramontabili derivazioni sportive e commerciali, sempre originali e innovative. LE IMMAGINI
29 November 2018
Appuntamento giovedì 29 novembre 2018, dalle 15 nell'aula magna di Ingegneria

Ivo Cabiddu
 

Con i patrocini dell’Ateneo e della Regione Sardegna 
si è svolto oggi pomeriggio il convegno “La Fiat 500 dalle origini ad oggi”. Un vero e proprio viaggio nel tempo promosso dall’Automotoclub Storico Italiano che per l'appuntamento è riuscita a portare nel Polo di Ingegneria (via Marengo 2) una ammiratissima serie di auto d'epoca accompagnata da modelli attuali con le più originali e riuscite evoluzioni, dalla Topolino del 1936 alla modernissima 500x.
 

Cagliari, 29 novembre 2018 - I lavori del seminario e convegno nell'aula magna di ingegneria
Cagliari, 29 novembre 2018 - I lavori del seminario e convegno nell'aula magna di ingegneria

OSPITI, RELATORI E AUTORITÀ

I lavori, coordinati e moderati dal presidente della Facoltà di Ingegneria e Architettura, prof. Corrado Zoppi, sono iniziati alle 15 con i saluti del Sindaco di Cagliari Massimo Zedda e del Consigliere regionale Fabrizio Anedda. A seguire gli interventi di Lorenzo Morello (presidente commissione cultura Asi, su La tecnica e i progettisti della Topolino), Angelo Melis (presidente associazione Automoto d’epoca Sardegna, Dalla Fiat nuova 500 del 1957 alla Fiat 200 R del 1972), Paolo Pezzuoli (associazione Automoto d’epoca Sardegna, Fiat 500: sportive e derivate del 1957 al 1975) e del neo ingegnere di UniCa Gabriele Saba, con la sua tesi di laurea (luglio 2018) La Fiat 500: genesi ed evoluzioni di un mito. In conclusione, dalle 17,30 un dibattito aperto e le conclusioni dell'incontro di studio e approfondimento.

Evento promosso dall’Automotoclub Storico Italiano con i patrocini dell’Ateneo e della Regione Sardegna
Evento promosso dall’Automotoclub Storico Italiano con i patrocini dell’Ateneo e della Regione Sardegna

INGRESSO LIBERO

L’evento era aperto agli studenti della facoltà d’Ingegneria, alle autorità, ai soci dei Club di Auto e Moto Storiche presenti in Sardegna e a tutti gli appassionati.



(IC)

LOCANDINA. Clicca per ingrandire
LOCANDINA. Clicca per ingrandire

Last news

28 January 2022

Fotovoltaico ad alto rendimento, gli studi all’Università di Cagliari

CELLE SOLARI A PEROVSKITE. Gli esperti del Dipartimento di Fisica, guidati dal professor Giovanni Bongiovanni, in prima linea nel gruppo internazionale al lavoro per creare applicazioni pratiche di nuova generazione e altamente performanti. Pubblicato dalla rivista scientifica ‘’Energy & Environmental Science’’ uno studio del gruppo di ricerca in fotonica e optoelettronica - prima firma della giovane ricercatrice Angelica Simbula - con i risultati ottenuti grazie a sofisticate misure effettuate nei laboratori universitari del Centro Servizi di Ateneo (CeSAR)

26 January 2022

UniCa per la Giornata della Memoria

Visitabile nell’atrio di Palazzo Belgrano fino a fine mese la mostra "A 80 anni dalle leggi razziali": l’esposizione ricostruisce il clima che determinò l’emanazione delle norme per effetto delle quali vennero espulsi Doro Levi, Camillo Viterbo e Alberto Pincherle. Rimandata di qualche mese a causa della pandemia la posa delle tre pietre di inciampo con i loro nomi

24 January 2022

Un pensiero per cancellare la violenza di genere

La Facoltà di Ingegneria e Architettura lancia un concorso di idee per individuare una citazione che rappresenti in modo significativo la campagna di sensibilizzazione nei confronti del contrasto alla violenza di genere. La frase prescelta sarà incisa su una targa collocata in prossimità della panchina rossa nel giardino della Facoltà, dipinta il 25 novembre scorso in occasione della manifestazione “Una pennellata per cancellare la violenza di genere”. RASSEGNA STAMPA

Questionnaire and social

Share on: