PARTENARIATI STRATEGICI. Ospite dell’ateneo la docente egiziana della Nile University del Cairo, coordinatrice tecnica del programma internazionale “Integrated Multidisciplinary People-centred Architecture Qualification and Training”. Con il professor Ferdinando Fornara importanti passi avanti per i dettagli del modulo “Human Behaviour”coordinato dall’Università di Cagliari
30 July 2018
All'Università di Cagliari la professoressa egiziana Dina K. Shehayeb

Cagliari, lunedì 30 luglio 2018
Ivo Cabiddu
  

 
IL PROGETTO
. IMPAQT, acronimo di Integrated Multidisciplinary People-centred Architecture Qualification and Training (www.impaqt.edu.eg), rientra tra i progetti di cooperazione transnazionale per l’innovazione e lo scambio di buone pratiche finanziati dal Programma Erasmus+ dell’Unione Europea. Ha una durata triennale (2017-2020) con lo scopo di creare un percorso universitario, nel campo delle scienze dell’architettura, capace di promuovere un profilo professionale multidisciplinare, integrato, centrato sulla persona e tecnologicamente all’avanguardia.

Seminario del 23 luglio a Palazzo Cugia (clicca per ingrandire)
Seminario del 23 luglio a Palazzo Cugia (clicca per ingrandire)

Tutti i partner accademici coinvolti, esperti di differenti discipline (dall’architettura alla pianificazione urbana, dalla fisica delle costruzioni all’ecologia delle costruzioni, dai sistemi strutturali alla psicologia ambientale), hanno il compito di sviluppare un profilo di architetto in grado di creare insediamenti umani che supportino e promuovano i valori delle comunità di riferimento in una prospettiva orientata alla sostenibilità. Il fine generale della collaborazione è quello di attuare e trasferire pratiche innovative a livello locale, regionale, nazionale ed europeo, modernizzare e rafforzare i sistemi di istruzione e formazione nei diversi Paesi, sostenere effetti positivi e di lunga durata sugli organismi partecipanti, sui sistemi e sugli individui direttamente coinvolti.

PARTNER INTERNAZIONALI. Per l’Europea partecipano al Progetto IMPAQT: Technische Universität (TUW, Vienna), Universitat Politècnica De Catalunya (ETSAB, Spagna), Universität Kassel (KU, Germania) e l’Università di Cagliari (UNICA, Italia). I partner egiziani sono: Nile University (NU), Ain Shams Univerity (ASU), Suez Canal University (SCU), Alexandria University (AU), Housing and Building National Research Center (HBRC), Engineering Consultants Group (ECG), The Built Environment Collective (BEC). 

Partnership internazionale Europa-Egitto per il Progetto IMPAQT
Partnership internazionale Europa-Egitto per il Progetto IMPAQT

TECHNICAL COORDINATOR. Nell’ambito del progetto la professoressa Dina K. Shehayeb - docente della School of Engineering and Applied Sciences della Nile University (Il Cairo) e Coordinatrice tecnica di IMPAQT - dal 18 al 24 luglio è stata ospite del professor Ferdinando Fornara (Associato di Psicologia Sociale del Dipartimento di Pedagogia, Psicologia, Filosofia di UniCa) per la messa a punto dei dettagli del Work Package 7, il modulo Human Behaviour di cui l’Università di Cagliari è capofila (con la Technische Universität di Vienna quale Principal Investigator). 

SEMINARIO. Nel corso della settimana di lavoro a Cagliari la professoressa Shehayeb ha presentato il Progetto IMPAQT durante il seminario “Human aspects in architecture education”, organizzato dal professor Fornara e dal professor Ivan Blecic (Dipartimento di Ingegneria Civile, Ambientale e Architettura) nella giornata di lunedì 23 luglio, a Palazzo Cugia, nell’Aula Presidenza del Dipartimento di Ingegneria Civile, Ambientale e Architettura. "Nella presentazione" - spiega il professor Fornara - "è emersa chiaramente la visione e gli obiettivi del consorzio di partner europei ed egiziani uniti dal Progetto IMPAQT, cioè come l'architettura - convincendo attori e responsabili dell'ambiente ad adottare questo approccio - potrà diventare più inclusiva e incentrata sui bisogni delle generazioni attuali e future, utilizzando le tecnologie ICT anche in considerazione delle dimensioni sociali, psicologiche e culturali del design tradizionale e moderno, per poter creare insediamenti con impatto maggiormente positivo sul piano del benessere umano".

la professoressa Shehayeb durante il seminario “Human aspects in architecture education”
la professoressa Shehayeb durante il seminario “Human aspects in architecture education”

INFO: Prof. Ferdinando Fornara (email: ffornara@unica.it)
Telefono: 070/675.7516 - Fax: 070/675.7291

Progetto IMPAQT. Settimana di lavoro a Cagliari dal 18 al 24 luglio per la professoressa Shehayeb e il professor Fornara
Progetto IMPAQT. Settimana di lavoro a Cagliari dal 18 al 24 luglio per la professoressa Shehayeb e il professor Fornara

Attachments

Last news

07 December 2021

DUST IN THE WIND

Perturbazioni e problemi idroclimatici antropogenici nelle terre aride: giovedì 9 dicembre il seminario della professoressa statunitense Kathleen Nicoll (University of Utah) su cause ed effetti della desertificazione in regioni a rischio di siccità, come il Mediterraneo, a confronto con le variabili ecogeomorfiche e le attività umane alla base delle tempeste di polvere a Salt Lake City e nelle vicine montagne Wasatch. Appuntamento organizzato su Teams dal Dipartimento di Scienze chimiche e geologiche e coordinato dal professor Guido Mariani nell’ambito del ciclo di seminari 2021-22 dei Corsi di laurea in Geologia e Scienze e tecnologie geologiche

06 December 2021

International Smart Cities School 2021

Si concluderà domenica 12 dicembre alle 18, con una tavola rotonda finale, la scuola di formazione dedicata al tema “Le città nell’era del ‘new normal’ post-pandemico”. La manifestazione, in corso dal 3 dicembre, è organizzata dal Tomorrow's cities lab, coordinato da Luigi Mundula, in collaborazione con la Fondazione di Sardegna. Gli incontri con esperti e specialisti si stanno svolgendo nell'aula virtuale dedicata e i webinar sono trasmessi sui canali social del laboratorio

06 December 2021

A Marco Deligios il Premio Socialis

Dottore magistrale in Economia manageriale, ha ottenuto il prestigioso riconoscimento con la tesi di laurea intitolata “Performance Measurement in ambito pubblico. La “Balanced Scorecard” come strumento per la Misurazione e Valutazione delle Performance”, discussa con il suo relatore Patrizio Monfardini. Prosegue l'autorevole tradizione scientifica e culturale del nostro Ateneo sul tema della Responsabilità Sociale d’Impresa e dello Sviluppo Sostenibile. RASSEGNA STAMPA

05 December 2021

Smart Grid Technologies, evento conclusivo del MOST project

Si svolgerà lunedì 13 dicembre alle 14 il webinar “The Smart Grid as Digital Superhero leading the Energy Transition", appuntamento conclusivo del master dedicato alla formazione di esperti ed esperte nella progettazione e gestione di tecnologie per le reti elettriche di nuova generazione. Il corso di alta formazione è coordinato dall'Università degli Studi di Cagliari e vede la partecipazione di atenei, enti di ricerca e imprese internazionali

Questionnaire and social

Share on: