Si svolgerà dal 3 all’8 Settembre 2018 al Novenario di San Basilio nel Comune di Nughedu Santa Vittoria la seconda edizione del workshop sullo spopolamento delle aree interne della Sardegna
15 June 2018
La seconda edizione del campus estivo

di Valeria Aresu

Cagliari, 15 giugno 2018 – Si terrà sul lago Omodeo, dal 3 all’8 settembre, “SPOP CAMPUS 2018”, la seconda edizione del workshop rivolto a universitari e giovani professionisti, dedicato alla problematica dello spopolamento delle aree interne della Sardegna.

La filosofia di base dei laboratori sarà quella della co-produzione e co-design dei servizi. Attraverso gruppi multidisciplinari composti da partecipanti provenienti da formazioni diverse (architettura, scienze politiche, economia, geografia, design, sociologia, ingegneria, progettazione europea), si cercherà di utilizzare la creatività come piattaforma di innovazione sociale per la costruzione di una nuova narrativa del territorio.

I partecipanti, selezionati tramite una manifestazione di interesse e una lettera motivazionale, vivranno un’esperienza di comunità all’interno del Novenario di San Basilio e saranno accompagnati da tutor di esperienza professionale e ricerca negli ambiti di agricoltura e cibo, turismo e cittadinanza, welfare e welcome: Ginevra Lombardi, economista e ricercatrice di estimo rurale all’Università di Firenze, Paolo Giaccaria, geografo e professore associato presso l’Università di Torino, Angelo Moretti, coordinatore della Caritas di Benevento e autore del Manifesto dei Piccoli Comuni del Welcome, e Marianella Sclavi, sociologa e docente di Etnografia urbana al Politecnico di Milano.

Il campus è coordinato dal collettivo Sardarch, il laboratorio di ricerca che studia fenomeni di trasformazione urbana e territoriale, con la collaborazione del Desilab Elisava – Desis network della Escuela Universitaria de Diseño e Ingeniería de Barcelona.

Links

Last news

02 December 2022

Disturbi del neurosviluppo e dipendenze patologiche, un problema trascurato

Dalla Cittadella di Monserrato una linea diretta con le tre giornate di lavori del 4° Forum nazionale sulle dipendenze patologiche, in corso a Riva del Garda. L’iniziativa - coordinata dalla prorettrice per il presidio della Cittadella universitaria, Paola Fadda - si svolge grazie alla collaborazione tra il Dottorato di ricerca in neuroscienze dell’Università di Cagliari e l’Istituto di neuroscienze del Cnr insieme ai colleghi medici e farmacologi di Verona

30 November 2022

Municipalità, social e pandemia: lo stato dell'arte con Le parole giuste

La comunicazione pubblica delle amministrazioni comunali in Sardegna durante il lockdown. Epic Pops, progetto diretto dal sociologo Alessandro Lovari, ha analizzato circa 70 mila post pubblicati nel periodo pandemico sulle pagine istituzionali facebook e instagram dei municipi della Sardegna. Sono stati presentati i risultati nel corso del seminario che si è tenuto nell’aula magna Maria Lai. Contattati i 377 comuni isolani

29 November 2022

Con la Rete delle università sostenibili, l’ateneo di Cagliari in luce per la Settimana europea dei rifiuti

Terza missione sempre uno dei punti di forza del nostro ateneo. In occasione dell'European Week for Waste Reduction, le attività di UniCa in particolare evidenza con gli interessanti progetti di economia circolare curati dai professori Mauro Coni e Aldo Muntoni (Dipartimento di ingegneria civile, ambientale e architettura), presentati recentemente anche nel programma Linea Verde Life su Rai1

29 November 2022

Quando c'era Enrico Berlinguer

Si è tenuta ieri la seconda delle tre giornate del convegno “La cultura italiana negli anni di Berlinguer”, organizzato dalla Fondazione Enrico Berlinguer con il patrocinio dell’Università di Cagliari e il sostegno di Fondazione di Sardegna, Legacoop, Unipol e Cgil. Si parlerà di cinema, letteratura, teatro, musica, arti visive. Ai lavori hanno preso parte numerosi docenti del nostro ateneo

Questionnaire and social

Share on:
Impostazioni cookie