Communication

Autore dell'avviso: Ufficio stampa

11 August 2010
All’università di Cagliari quasi otto milioni di euro per l’allestimento di laboratori altamente specializzati

---

All’università di Cagliari quasi otto milioni di euro per l’allestimento di laboratori altamente specializzati

Regione SardegnaCagliari, 11 agosto 2010 -  L’Assessorato regionale della Pubblica istruzione ha approvato le proposte progettuali presentate dalle università di Cagliari e Sassari nell’ambito del POR FESR 2007/2013. La suddivisione delle risorse disponibili tra i due atenei sardi è stabilita con le quote del 65% a Cagliari e 35% a Sassari.
 
SOCIETA’ DELL’INFORMAZIONE. I 10 milioni di euro disponibili hanno permesso di assegnare 6 milioni e 500 mila euro a favore dell’università del capoluogo e 3 milioni e 500 mila euro per l’università turritana. I fondi serviranno al miglioramento della qualità della didattica degli atenei con il potenziamento e l’allestimento di laboratori e dotazioni ICT, in particolare riguardo nelle facoltà tecnico-scientifiche, che garantiscano agli studenti l’utilizzo di nuove tecnologie e servizi aggiuntivi avanzati.

SVILUPPO URBANO.  Ripartiti 1 milione e 377 mila euro a favore dell’Università di Cagliari e 750 mila euro a favore dell’Università di Sassari, per un totale di 2 milioni e 127 mila euro. Questi fondi sono destinati alla realizzazione di laboratori altamente specializzati e per consentire un uso corretto di materiali tradizionali, sia negli interventi di recupero e di ristrutturazione del patrimonio architettonico dei centri urbani e non urbani, sia in nuovi interventi.
 
  
 
IN RETE, sul sito RAS:
 
Approvate le proposte per laboratori d’informatica e sviluppo urbano 
 

Documentazione online
 
 


Vedi anche:
 

 

Su Unica.it gli interessati possono inoltre consultare le assegnazioni relative ai PROGETTI DI RICERCA LOCALE (fondi ex 60%, bando 2009), approvate dal Senato Accademico nella seduta del 23 luglio 2010. Clicca qui per le pagine della Direzione Ricerca Scientifica

Last notices

27 October 2022

Seminario IANG 2

Come i giovani stanno insieme? Una discussione a partire dai volumi ‘Forms of Collective Engagement in Youth Transitions: A Global Perspective’, Brill, 2021 e ‘Youth Collectivities: Cultures and Objects’, Routledge 2021, curati da V Cuzzocrea, B Schiermer, B Gook. Intervengono: Sebastiano Benasso (Università di Genova) e Carmen Leccardi (Università Milano Bicocca). Partecipano alla discussione gli autori: Massimiliano Andretta (Università di Pisa), Enzo Colombo (Università di Milano), Valentina Cuzzocrea (Università di Cagliari), Ilaria Pitti (Università di Bologna) e Paola Rebughini (Università di Milano) Coordina: Giuliana Mandich (Università di Cagliari)

Questionnaire and social

Share on:
Impostazioni cookie