Communication

Autore dell'avviso: Ufficio stampa

31 July 2022
Programma di formazione sviluppato da Samsung Electronics Italia con l’obiettivo di offrire agli studenti competenze digitali avanzate, necessarie per essere competitivi in un mercato del lavoro in continua evoluzione come quello attuale, facendo leva sui nuovi trend tecnologici. Numero massimo di partecipanti: 25.

---

CORSO PER DIVENTARE FUTURI PROTAGONISTI DELLA TRASFORMAZIONE DIGITALE
 
Grazie alla collaborazione con i migliori atenei pubblici italiani, Samsung mette a disposizione l’esperienza e la competenza dei propri esperti per aiutare a far emergere il proprio potenziale tramite un percorso innovativo per la formazione dei giovani talenti, indirizzato agli studenti che desiderano approfondire le proprie conoscenze in ambito tecnico-scientifico. Samsung Innovation Campus fornisce competenze in AI e IoT con le soft skills trasversali utili per guidare la trasformazione digitale che sta rivoluzionando il mondo del lavoro.


Per il secondo anno consecutivo l'Università di Cagliari organizza con Samsung Italia un corso avanzato e intensivo riservato a studenti e studentesse dei dipartimenti di Matematica e informatica, Ingegneria elettrica ed elettronica e Fisica. L'iniziativa riguarda i temi degli oggetti intelligenti con contenuti su IoT, Machine Learning, Cybersecurity che prevede un progetto finale, seguito da esperti di Samsung, e una premiazione finale per i migliori classificati. Si tratta di un'opportunità molto interessante, che consente di approfondire tematiche e discipline universitarie in un contesto professionalizzante e con uno speciale focus sugli aspetti legati al mondo del lavoro. Per la partecipazione è prevista l'attribuzione di CFU formativi. La partecipazione è a numero chiuso e limitata a 25 partecipanti.

DURATA. Le lezioni frontali si svolgeranno in prevalenza nel mese di settembre 2022 e tutta l'attività si concluderà entro i primi di ottobre. Le lezioni verranno tenute da docenti dell'ateneo ed esperti di Samsung e il progetto finale sarà seguito da tutor dell'azienda. Più della metà delle lezioni si svolgerà in presenza e le altre in forma telematica sulla piattaforma Teams di ateneo. Previsto un totale di 228 ore di formazione e auto-formazione, così ripartite: 100 ore di materiale didattico online; 27 ore frontali da parte di Samsung; 21 ore frontali da parte dell’università; 80 ore di Project work. Al termine del corso i progetti migliori saranno premiati durante un evento finale.

ADESIONI. In fondo alla pagina il link al bando per la selezione dei 25 partecipanti. Sarà possibile compilare la domanda online fino al 31 luglio 2022, ore 17:00 (per presentare la propria candidatura è necessario utilizzare le proprie credenziali di ateneo per autenticarsi; la compilazione del form richiede l'inserimento della media pesata, del numero di crediti conseguiti e del numero di lodi: tali indicatori contribuiranno a formare il punteggio della graduatoria finale insieme al risultato della prova scritta e del colloquio che si svolgeranno in forma telematica su Teams ai primi di agosto per consentire l'inizio delle lezioni previsto per il 28 agosto. Possono fare domanda di partecipazione gli studenti iscritti ai corsi di laurea di:

  • Ingegneria elettrica, elettronica e informatica
  • Informatica
  • Ingegneria biomedica
  • Matematica
  • Fisica
  • Informatica applicata e data analytics

CONTATTI. Per maggiori informazioni è possibile rivolgersi al professor Massimo Barbaro, referente del progetto per l'università cagliaritana (email: massimo.barbaro@unica.it, tel. 070.675.5770).


LINK

 

 

(IC)

 

Last notices

27 October 2022

Seminario IANG 2

Come i giovani stanno insieme? Una discussione a partire dai volumi ‘Forms of Collective Engagement in Youth Transitions: A Global Perspective’, Brill, 2021 e ‘Youth Collectivities: Cultures and Objects’, Routledge 2021, curati da V Cuzzocrea, B Schiermer, B Gook. Intervengono: Sebastiano Benasso (Università di Genova) e Carmen Leccardi (Università Milano Bicocca). Partecipano alla discussione gli autori: Massimiliano Andretta (Università di Pisa), Enzo Colombo (Università di Milano), Valentina Cuzzocrea (Università di Cagliari), Ilaria Pitti (Università di Bologna) e Paola Rebughini (Università di Milano) Coordina: Giuliana Mandich (Università di Cagliari)

Questionnaire and social

Share on:
Impostazioni cookie