Communication

Autore dell'avviso: Ufficio stampa

11 May 2022
Il master ha lo scopo di formare professioniste e professionisti che operino sia nell’area aziendale che in quella consulenziale, affrontando problematiche legate alla valorizzazione, allo sviluppo e alla gestione delle risorse umane. Una esigenza oggi fortemente avvertita, anche in risposta alle crescenti criticità del mercato del lavoro.

---

Il Master di II livello in Human Resources Management (HRM) risponde alle esigenze delle imprese che necessitano di professioniste/i in grado di assicurare una corretta gestione delle risorse umane, nella consapevolezza che, mai come in questi tempi, sono le “persone”, con le loro motivazioni, le competenze, le relazioni, la creatività, le aspirazioni l’elemento cruciale per la competitività e lo sviluppo delle aziende. Il percorso è perciò rivolto a laureate/i con forte motivazione ad operare nell’area HR, in ambito aziendale o consulenziale, a professioniste/i che già operano nel settore e/o che desiderano aggiornare le proprie competenze.

Il corso 2021/22 - che si conclude con la discussione di una tesi finale per il conseguimento del titolo - è riservato ad un massimo di 32 partecipanti ed è articolato in 12 mesi, con moduli formativi e seminari, integrati da stage e tirocini in Italia e all’estero, esercitazioni, project work e laboratori, studio individuale per un totale di 60 CFU.

Si tratta di una iniziativa di livello internazionale - organizzato dal Dipartimento di Pedagogia, Psicologia, Filosofia e diretta dalla professoressa Silvia De Simone - con la quale l’Università di Cagliari offre l’opportunità di acquisire conoscenze, competenze e capacità multidisciplinari e specialistiche di alto livello per lo sviluppo ed il consolidamento della professionalità necessaria per operare in questo settore specifico del mondo del lavoro. La prospettiva europea è assicurata da importanti collaborazioni internazionali, partnership con aziende a organizzazioni che assicurano opportunità di stage e tirocinio, uno staff formato da docenti e professioniste/i da anni presenti nel settore, insieme, non da ultimo, al contributo di manager del mondo delle imprese. Sono alcuni degli elementi che caratterizzano il progetto formativo costantemente rivisitato grazie al contributo di partner quali Confindustria, AIDP e altre organizzazioni ed esperti che collaborano da anni per assicurare una reale prospettiva europea.

Il master - istituito con la collaborazione e il cofinanziamento dell’Agenzia sarda per le politiche attive del lavoro (Aspal) - rientra tra le opportunità formative offerte dall’Università degli Studi di Cagliari in attuazione del Protocollo d’intesa, sottoscritto con il Dipartimento della Funzione Pubblica, per l’avvio di iniziative di rafforzamento delle conoscenze e delle competenze del personale delle pubbliche amministrazioni, nell’ambito del Piano strategico per la valorizzazione e lo sviluppo del capitale umano della pubblica amministrazione.

Per il bando, la documentazione allegata e le modalità di candidatura vedi l’apposita informativa su Unica.it (LINK). Per ulteriori dettagli o chiarimenti è possibile scrivere all’indirizzo email risorseumane.master@unica.it, oppure telefonare ai numeri 070/6757514 e 3334927082.

 

(IC)

Last notices

31 December 2022

CONCORSO ''UN'IDEA PER IL FUTURO'' per favorire l’alfabetizzazione previdenziale delle nuove generazioni rispetto all’importanza della pianificazione finanziaria di lungo termine. SCADENZA PROGETTI: 31 DICEMBRE 2022

L’obiettivo di stimolare il processo di alfabetizzazione previdenziale nelle nuove generazioni si affianca alla ricerca di strumenti di comunicazione, anche digitali, che siano un supporto all’apprendimento di comportamenti finanziari e previdenziali “virtuosi”

10 October 2022

RACCONTA SARDEGNA 2030. Il concorso regionale è rivolto anche agli studenti universitari per progettare una campagna di comunicazione mirata allo sviluppo sostenibile. CANDIDATURE E INVIO ELABORATI ENTRO IL 10 OTTOBRE

Al via l'iniziativa dedicata a SARDEGNA2030 per educare e sensibilizzare giovani e adulti alla transizione richiesta dall’Agenda 2030 - e contenuta nella Strategia Regionale - promuovendo un percorso di apprendimento informale nelle scuole attraverso l’accrescimento della consapevolezza alla sostenibilità.

Questionnaire and social

Share on:
Impostazioni cookie