Communication

Autore dell'avviso: Dipartimento di Giurisprudenza

16 March 2021
L’Università di Cagliari partecipa ai Global Rounds della Jessup Competition, una delle più prestigiose competizioni di diritto internazionale al mondo. Il team cagliaritano è composto da quattro studenti del Dipartimento di Giurisprudenza, Silvia Ballicu, Sara Cadau, Melissa Ceccarelli e Andrea Tuveri, ed è seguito da Sofia Tzortzi, Paolo Vargiu e Daniele Amoroso.

---

La Philip C. Jessup International Law Moot Court Competition è una importante e prestigiosa simulazione processuale di diritto internazionale a livello globale. La competizione, organizzata dalla International Law Student Association, vede ogni anno la partecipazione di centinaia di università provenienti da ogni parte del mondo, che si sfidano vestendo i panni dei collegi difensivi di Stati parte di una immaginaria controversia di fronte alla Corte internazionale di giustizia. Ancorché simulato, il processo ha ad oggetto questioni di diritto internazionale di grande attualità. Il caso di quest’anno, in particolare, ruota intorno alla conformità al diritto internazionale sanitario delle condotte degli Stati volte al contenimento di una pandemia globale.

Per la prima volta, l’Università di Cagliari partecipa ai Global Rounds della Jessup Competition, che di norma si svolgono a Washington, ma che – a causa della reale pandemia attualmente in atto – quest’anno si tengono eccezionalmente in modalità telematica. Il team cagliaritano è composto da quattro studenti del Dipartimento di Giurisprudenza, Silvia Ballicu, Sara Cadau, Melissa Ceccarelli e Andrea Tuveri, ed è seguito da tre coach, Sofia Tzortzi (UNICA), Paolo Vargiu (alumnus UNICA, oggi ricercatore presso l’Università di Leicester) e Daniele Amoroso (UNICA).

Il 9 e 12 marzo si sono tenuti due exhibition rounds, il cui esito non incide sul prosieguo della competizione, nell’ambito dei quali il team cagliaritano ha affrontato la Central South University (Cina) e l’Università di Maribor (Slovenia). Questa settimana i nostri studenti sfideranno, nei preliminary rounds, la International Islamic University (Pakistan), l’Universidad Ramon Llull – ESADE (Spagna), l’Università di Toronto (Canada) e l’Università Normale di Sichuan (Cina).

 

Last notices

31 December 2022

CONCORSO ''UN'IDEA PER IL FUTURO'' per favorire l’alfabetizzazione previdenziale delle nuove generazioni rispetto all’importanza della pianificazione finanziaria di lungo termine. SCADENZA PROGETTI: 31 DICEMBRE 2022

L’obiettivo di stimolare il processo di alfabetizzazione previdenziale nelle nuove generazioni si affianca alla ricerca di strumenti di comunicazione, anche digitali, che siano un supporto all’apprendimento di comportamenti finanziari e previdenziali “virtuosi”

10 October 2022

RACCONTA SARDEGNA 2030. Il concorso regionale è rivolto anche agli studenti universitari per progettare una campagna di comunicazione mirata allo sviluppo sostenibile. CANDIDATURE E INVIO ELABORATI ENTRO IL 10 OTTOBRE

Al via l'iniziativa dedicata a SARDEGNA2030 per educare e sensibilizzare giovani e adulti alla transizione richiesta dall’Agenda 2030 - e contenuta nella Strategia Regionale - promuovendo un percorso di apprendimento informale nelle scuole attraverso l’accrescimento della consapevolezza alla sostenibilità.

Questionnaire and social

Share on:
Impostazioni cookie