Internships

L'attivazione dei tirocini sarà sospesa ad agosto. Riprenderà regolarmente a settembre.


**********

Caratteristiche e modalità di attivazione

Tutorial tirocini formativi e di orientamento (luglio 2021)

Emergenza coronavirus Covid-19

In applicazione delle ordinanze n. 23 del 17 maggio 2020 e n. 27 del 2 giugno 2020 del presidente della Regione autonoma della Sardegna, fermo restando il divieto di assembramento e il rispetto del distanziamento personale, è possibile attivare - o riattivare, in caso di sospensione legata all'emergenza sanitaria da Covid-19 - i tirocini extracurriculari.
Il tirocinio in presenza deve essere svolto, in ogni caso, nel rispetto delle indicazioni tecniche e operative definite nelle linee guida nazionali o nei protocolli regionali previsti per il settore.
Ai sensi dell'art. 6 delle Linee guida regionali in materia di tirocini (delibera Ras n. 34/7 del 3 luglio 2018), il soggetto ospitante non deve avere procedure di Cig straordinaria o in deroga in corso per attività equivalenti a quelle del tirocinio, nella medesima unità operativa, salvo il caso in cui ci siano accordi con le organizzazioni sindacali che prevedono tale possibilità.
I tirocini potranno svolgersi in toto in presenza o a distanza, oppure in modalità mista (in presenza e a distanza).
A tal fine, il soggetto promotore, la struttura ospitante e il tirocinante dovranno sottoscrivere un accordo, utilizzando i seguenti format, e inviarlo allo Sportello job placement:
- accordo per l'attivazione dei tirocini;
- accordo per la riattivazione dei tirocini sospesi.

**********

Istruzioni
Tramite l’Università di Cagliari, è possibile attivare due tipologie di tirocinio:
- tirocini formativi e orientamento, rivolti a coloro che hanno conseguito un titolo di studio, entro 12 mesi dal momento del conseguimento del titolo;
- tirocini d'inserimento e reinserimento lavorativo, rivolti a inoccupati in cerca di occupazione e a disoccupati, anche in mobilità.
Obiettivo comune alle due tipologie è favorire l’acquisizione di competenze professionali e favorire l’inserimento o il reinserimento nel mondo del lavoro.

Tirocini formativi e di orientamento

Ruolo dell’università di Cagliari: soggetto promotore.
Soggetto ospitante: strutture pubbliche o private aventi sede legale o operativa in Sardegna.
Requisiti dei destinatari: aver conseguito il titolo di studio da non più di 12 mesi. Non sono attivabili tirocini in favore di professionisti abilitati o qualificati all'esercizio di professioni regolamentate per attività tipiche ovvero riservate alla professione.
Durata: da 2 a 12 mesi. La proroga è ammissibile, ma sempre entro il limite dei 12 mesi.
Oneri: l’indennità mensile di tirocinio, pari ad almeno 400 euro lordi, è a carico del soggetto ospitante. Gli oneri assicurativi sono a carico dell’ateneo di Cagliari.
Modalità di attivazione: il soggetto ospitante deve preventivamente registrarsi - a titolo gratuito - nel portale AlmaLaurea-Università di Cagliari.

Scadenze: la documentazione necessaria per attivare il tirocinio dovrà essere trasmessa allo Sportello Job Placement entro il terzo giorno lavorativo che precede la data fissata per l'avvio del percorso. In caso contrario, il tirocinio non potrà essere attivato e la data di avvio dovrà essere posticipata..

Una volta effettuata la registrazione, all'interno del portale dovranno essere creati i documenti per l'attivazione del tirocinio:
- la convenzione di tirocinio: i dati vengono inseriti nel portale dal soggetto ospitante, poi vengono approvati dal personale dello Sportello Job Placement. A questo punto, il file dovrà essere scaricato, firmato (se possibile, digitalmente) e inviato allo Sportello via mail. Solo dopo che la convenzione sarà stata firmata anche dall'Università di Cagliari e attivata all'interno del portale, sarà possibile procedere alla compilazione del progetto formativo.
- il progetto formativo: i dati vengono inseriti nel portale dal soggetto ospitante. Terminata la compilazione, il soggetto ospitante invia il progetto formativo - con un apposito link all'interno di AlmaLaurea - al docente-ricercatore prescelto come tutor universitario. Il tutor provvede ad approvare (o, eventualmente, rifiutare) il progetto. A questo punto, il progetto formativo viene approvato dal personale dello Sportello Job Placement. Il file ora può essere scaricato dal soggetto ospitante, firmato da tutti gli interessati e inviato allo Sportello, che provvede a caricarlo nel portale e ad attivare il tirocinio.

Tirocini d'inserimento e reinserimento lavorativo

Ruolo dell’università di Cagliari: soggetto ospitante.
Ruolo dell’Aspal: soggetto promotore.
Destinatari: inoccupati in cerca di occupazione e disoccupati, anche in mobilità. Ai fini dell’attivazione del percorso, l’aspirante tirocinante deve aver reso la Dichiarazione d'immediata disponibilità (Did) e il Patto di servizio personalizzato al Centro per l’impiego di competenza. Non sono attivabili tirocini in favore di professionisti abilitati o qualificati all'esercizio di professioni regolamentate per attività tipiche ovvero riservate alla professione.
Durata: da 2 a 12 mesi. La proroga è ammissibile, ma sempre entro il limite dei 12 mesi.
Oneri: l’indennità mensile di tirocinio, pari ad almeno 400 euro lordi, è a carico della struttura dell’ateneo di Cagliari che ospita il tirocinante, così come la copertura assicurativa Inail, mentre l‘assicurazione del tirocinante per la responsabilità civile verso terzi è a carico dell’Aspal.
Modalità di attivazione: tramite il portale dell’Aspal, con il supporto dello Sportello Job Placement. Ai fini dell’attivazione del tirocinio, il tutor universitario deve preliminarmente compilare l’apposito modulo e inviarlo via email.

Il Regolamento per l’attivazione dei tirocini Aspal e le relative istruzioni sono disponibili nel sito della Regione, pagina dei Servizi per il lavoro.

Procedura rilascio attestazioni finali di tirocinio

Al fine del rilascio delle attestazioni finali, occorre compilare e consegnare i seguenti documenti:
1.  modulo richiesta
2.  registro individuale di frequenza timbrato e firmato dall’azienda ospitante e dal tirocinante;
3.  questionario di valutazione a cura del tirocinante (da compilare nel portale Almalaurea);
4.  questionario di valutazione a cura del tutore aziendale (da compilare nel portale Almalaurea);
5.  dossier individuale (due copie);
6.  attestato di tirocinio (due copie).

La documentazione dovrà essere trasmessa via email allo Sportello Job Placement entro un mese dalla data di conclusione del tirocinio.

Modulistica

Se durante il tirocinio fosse necessario effettuare una sospensione, un’interruzione (del tirocinante - della struttura ospitante) o una proroga, utilizzare l’apposita modulistica.

Contatti

Orientamento al lavoro - Job Placement
Università degli Studi di Cagliari
Direzione per la Ricerca e il territorio
Indirizzo: via San Giorgio 12 - ingresso 3 - piano 1 - 09124 Cagliari
Email: orientamento.lavoro@amm.unica.it

Questionnaire and social

Share on: