Specialization Schools

Farmacologia Medica

DURATA: 5 anni
TEMATICHE GENERALI:
La Scuola di Specializzazione in Farmacologia Medica (Facoltà di Medicina e Chirurgia, Università di Cagliari) è attiva dal mese di giugno 2009. Si svolge in cinque anni di corso e fa parte della Classe dei Servizi Clinici Biomedici. Alla Scuola possono accedere i laureati in Medicina e Chirurgia che abbiano ottenuto l’abilitazione all’esercizio della professione. Durante i cinque anni di corso lo specializzando in Farmacologia Medica deve acquisire le conoscenze essenziali di tipo teorico, tecnico e applicativo per la previsione e la valutazione delle risposte ai farmaci nei sistemi biologici e nell’uomo in condizioni normali e patologiche, e prepararsi a svolgere le relative attività di supporto alle attività assistenziali generali e specialistiche; deve conoscere le principali procedure diagnostiche per l’interpretazione degli esami di laboratorio e delle indagini strumentali; deve acquisire le conoscenze teorico-pratiche necessarie per l’impostazione razionale degli interventi farmaco terapeutici in condizioni acute e croniche tenendo conto del meccanismo d’azione, delle interazioni e degli effetti collaterali dei farmaci; deve acquisire conoscenze approfondite sulle proprietà farmacodinamiche, farmacocinetiche e farmaco-tossicologiche dei principali gruppi di farmaci ai fini del loro impiego terapeutico, della ricerca e sviluppo di nuovi farmaci, dell’innovazione e miglioramento dei prodotti farmaceutici. Deve acquisire conoscenze mediche specifiche, di tipo fisiopatologico e diagnostico per prevedere e interpretare gli effetti dei farmaci e valutare il rapporto rischio/beneficio nonché le conoscenze di microbiologia, oncologia, immunologia e immunopatologia necessarie per l’impiego dei farmaci chemioterapici; deve possedere le conoscenze necessarie per l’interpretazione degli effetti tossicologici e per l’impostazione degli interventi terapeutici nelle intossicazioni acute e croniche, nelle farmacodipendenze e nelle emergenze farmaco tossicologiche.
SBOCCHI PROFESSIONALI:
I percorsi formativi per i laureati in Medicina e Chirurgia saranno strutturati per formare specialisti atti a:
Partecipare alle attività assistenziali dei servizi sanitari attraverso il monitoraggio e la valutazione delle risposte ai farmaci nell’uomo (identificazione dei non responder)
Partecipare all’identificazione degli effetti terapeutici sfavorevoli e avversi dei farmaci
Partecipare all’impostazione razionale di interventi farmaco-terapeutici in condizioni patologiche sia acute che croniche
Prendere parte attiva alla caratterizzazione e valutazione degli effetti di nuovi farmaci soprattutto nelle fasi iniziali della loro sperimentazione clinica.

Microbiologia e Virologia/Microbiology and Virology

DURATA: 5 anni
TEMATICHE GENERALI:
La Scuola di Specializzazione in Microbiologia e Virologia appartiene alla Classe della Medicina Diagnostica e di Laboratorio.
Lo specialista in Microbiologia e Virologia deve aver maturato conoscenze teoriche, scientifiche e professionali nel campo della batteriologia, virologia, micologia e parassitologia medica; deve aver acquisito specifiche competenze sulla morfologia, fisiologia, posizione tassonomica e genetica dei microrganismi, nonché sulle basi cellulari e molecolari della patogenicità microbica, sulle interazioni microrganismo-ospite, sul meccanismo d’azione delle principali classi di farmaci antimicrobici e sulle applicazioni biotecnologiche dei microrganismi; deve aver raggiunto la capacità professionale per valutare gli aspetti diagnostico-clinici delle analisi batteriologiche, virologiche, micologiche e parassitologiche applicate alla patologia umana. Sono obiettivi affini o integrativi: acquisizione di competenze per l’utilizzazione e lo sviluppo della strumentazione del Laboratorio di Microbiologia e Virologia; il conseguimento di conoscenze teoriche e pratiche per validare nuovi test diagnostici e per sintetizzare molecole utilizzabili per il riconoscimento di batteri, virus, miceti e parassiti patogeni o loro costituenti; l’acquisizione di una preparazione adeguata ad assicurare un monitoraggio microbiologico ambientale, con particolare riferimento alle sale operatorie, alle unità di terapia intensiva, alle unità di degenza per pazienti trapiantati, oncologici o, comunque, immunodepressi. L’acquisizione di conoscenze finalizzate alla diagnosi differenziale, sotto il profilo laboratoristico, delle malattie da infezione (batteriche, micotiche, virali e parassitarie) ed il raggiungimento della capacità professionale a partecipare alla programmazione, sperimentazione ed interpretazione dei risultati di studi clinici.
MODALITA’ DI ACCESSO:
L’accesso alla Scuola, previo superamento di una prova scritta e di una prova pratica e valutazione dei titoli posseduti, è riservato ai laureati in Medicina e Chirurgia, in Biologia, in Biotecnologie mediche, veterinarie e farmaceutiche, in Farmacia e Farmacia industriale, in Chimica, e ai laureati del vecchio ordinamento nelle lauree di Scienze biologiche, Farmacia, Chimica, Chimica e tecnologia farmaceutica.
SBOCCHI PROFESSIONALI:
Possibilità di impiego presso il Servizio Sanitario Nazionale, Enti di Ricerca, Università, Enti pubblici o privati; attività libero-professionale.

Questionnaire and social

Share on: