Title:  Sa filàda. Il pascolo delle capre nel Gerrei
Internal authors: 
Issue Date:  2001
Abstract:  Al mattino, terminata la mungitura e la distribuzione della razione di fave, le capre sono avviate al pascolo. È questo il momento in cui matura la decisione di impostare la direzione verso cui il gregge dovrà pascolare durante quella giornata. Una volta avviato, esso percorrerà una strada particolare, segnata esclusivamente dai propri odori; in mancanza di questi, nel caso si tratti di una prima “uscita” invernale dopo una stagione trascorsa nella zona estiva, o viceversa, il gregge farà ricorso all’ottima memoria e riprenderà i sentieri tracciati durante l’anno precedente. Il percorso effettuato dagli animali e l’atto d’avvio del pastore che li indirizza, sono indicati con lo stesso termine: la filàda . Il significato di questa parola si avvicina notevolmente a quella in uso presso i pastori della vicina isola di Corsica, studiati da Ravis-Giordani: .
URI:  http://hdl.handle.net/11584/97583
ISBN:  88-8467-017-9
Type: 2.1 Contributo in volume (Capitolo o Saggio)

Files in This Item:
There are no files associated with this item.

Questionnaire and social

Share on: