Social-ismo. Forme dell’espressione politica nell’era del populismo digitale

Sedda F.;
2020

Abstract

Il social-ismo è ciò che nasce dall'incontro fra il populismo e le forme espressive dei social. Fra i tratti su cui si fonda e che esploreremo in questo saggio: il gusto per il politicamente scorretto, quello per la provocazione e il di-leggio, l’allusione, la contraddizione, ecc. In particolare ci concentreremo su due forme d’espressione specifiche e tra loro intimamente correlate, le quali mostrano bene il vincolo tra il discorso del e sul web e il populismo contempora-neo: (i) l’uso e l’abuso, da parte dei leader social-isti, di strategie narrativo-discorsive tese al contatto diretto e alla mimetizzazione con la gente comune, imperniate, soprat-tutto, sulla rappresentazione di corpi, look ed episodi di banale vita quotidiana; (ii) la formazione di un’idea di popolo inteso come una totalità integrale coesa e indistinta (Greimas 1976), la quale prende vita attraverso enunciazioni anonime reticolari, “a sciami”, per dirla con Byung-Chul Han (2013), inestricabilmente legate alla lettura al-goritmica delle tendenze online. Il tutto con il fine di produrre un attaccamento e un co-mimetismo profondo fra corpo individuale del leader e corpo collettivo, fino a rendere difficilmente distinguibile chi, nella dinamica politico-comunicativa quotidiana, è in-fluencer e chi è invece influenzato.
Semiotica; Comunicazione; Politica; Social; Populismo
Files in This Item:
File Size Format  
SEDDA DEMURU Social-ismo CARTE SEMIOTICHE.pdf

Solo gestori archivio

Description: Pdf definitivo
Type: versione editoriale
Size 1.34 MB
Format Adobe PDF
1.34 MB Adobe PDF & nbsp; View / Open   Request a copy

Items in DSpace are protected by copyright, with all rights reserved, unless otherwise indicated.

Questionnaire and social

Share on:
Impostazioni cookie